.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

15 ottobre, 2006

Nessuno tocchi il crocifisso!














Ma vi sembra giusta la decisione della British Airways di licenziare (loro la chiamano sospensione) una propria dipendente, Nadia Eweida, per aver indossato una catenina con un piccolo crocifisso?

Per me questa è DISCRIMINAZIONE RELIGIOSA!

Dove sta scritto che è vietato professare la propria fede?

Come mai la British Airways permette ai i musulmani di portare il velo e ai sikh di portare i turbanti, mentre ai cristiani non permette di indossare il crocifisso?

CHE FASTIDIO PUO' MAI DARE UN CROCIFISSO?

6 Comments:

Anonymous K.Hiei said...

A quanto pare la tolleranza religiosa è a senso unico...

15 ottobre, 2006 16:17  
Anonymous Un ricercatore del web said...

La storia e' decisa in anticipo da poche persone, che tengono in pugno i governanti americani e chi governa nelle cosidette democrazie. UK compresa. Sembra impossibile e suona strano, ma e' cosi'. Bush figlio e' stato eletto barando, e la cosa e' chiarissima nel film di Michael Moore Fahrenheit 11 (tre differenti societa' di proiezioni che prevedevano fosse eletto Goore e sbagliano in tre, su tre campioni differenti e' una cosa STATISTICAMENTE IMPOSSIBILE). Occorreva che ci fosse lui perche' si potessero gestire i fatti dell'11 settmbre e dare la colpa al mondo mussulmano aizzando il risentimento nel mondo occidentale.
Questi pochi stanno cercando in tutti i modi di arrivare ad un governo mondiale gestito dalle banche e una crisi economica con una bella terza guerra mondiale contro i mussulmani e' quanto di meglio per raggiungere il loro scopo.
Fate una ricerca su google con "Nuovo ordine Mondiale" o su disinformazione.it con la stessa voce e poi andate a controllare la veridicita' delle affermazioni che vengono fatte incrociando la ricerca con tutti i riferimenti fatti e vedrete che non siamo lontani dal vero. Sembra impossibile crederci, ma e' molto probabile che sia tutto vero.
La grossa crisi economica mondiale e' pervista per il 2011.. Non manca molto e i prodomi si vedono gia' ora...
La rivalita' cristiani - mussulmani e' fomentata ad arte, da entrambe le parti.
Chi lo sa' evita di partecipare a questo gioco al massacro !!!

15 ottobre, 2006 19:11  
Anonymous enrix said...

Ogni giorno qui per me è come ritornare a scuola.
Quante cose si imparano.
Bush figlio ha truccato le elezioni. Prodi invece no.
Le leggi della statistica, (che in America davano 3-4 punti in più a Goore) in America non falliscono mai. Quindi Bush ha barato.
Il cambio di continente invece fa male a quelle stesse leggi, (forse sarà il clima) le quali qui possono anche sbagliare. Qui più di tre sondaggi davano oltre 7 punti di vantaggio a Prodi su Berlusconi e invece siam finiti a zerovirgola. Ma che qualcuno qui abbia barato, diociscampi a dirlo (che altrimenti si debbon rifare le elezioni)! lo STATISTICAMENTE IMPOSSIBILE, qui diventa ordinario.
E chi avrebbe aiutato Bush a barare? "Poche persone", ma evidentemente tanto potenti da potersi permettere di assoldare Silvan. (simsalabim).
L'obbiettivo di questi meschini truccatori di elezioni?
Convincere il mondo che un attentato compiuto l'11 settembre da 19 persone di carnagione olivastra, nati tra l'Egitto e l'Afghanistan e dai nomi del tipo Alì, Mohamed, Mustafà, ecc..ecc...fosse "colpa del mondo musulmano".
E per fare questo miracolo, cosa bisognava inventarsi? Bisognava inventarsi un Presidente con la faccia da cretino a sufficienza tanto da convincere gli altri cretini (cioè il "mondo occidentale") che eran stati proprio i musulmani a pilotar quegli aerei e non, ad es., alieni o israeliani travestiti, che altrimenti sarebbe stata la prima cosa cui tutti qui avremmo pensato, con un altro presidente al posto di Bush.
A questo punto, se vogliamo giocare ai profeti, proviamo ad ipotizzare una crisi economica senza precedenti, diciano nel 2010-2011 o giù di li, tanto forte che tutti quanti sarebbero già contenti di barattare l'automobile con un asinello ed una capra.
Chi ci sguazzerebbe in una crisi del genere? Chi continuerebbe a girare in limousine? Ach..ci sono! Le banche forse? Bravo! Hai vinto un ovetto kinder. Grande profezia! Le banche che controllano il mondo. E chi l'avrebbe mai detto? Ma pensa un po', le banche, che oggi invece sono gli organismi più emarginati e ghettizzati, un giorno potrebbero vendicarsi delle condizioni di estrema povertà in cui oggi le obblighiamo a sopravvivere, e voler governare il mondo.
Davvero, complimenti. Profezia azzardata, davvero davvero, tagliente, coraggiosa.
Bisogna ammettere che se gli inventori di questa teoria ci azzeccassero, potrebbero essere considerati i nuovi profeti.
Chi l'avrebbe mai detto che le banche per arricchirsi, invece di operare in un mondo ricco e produttivo, avevano bisogno di un pianeta in stato di crisi e povertà senza precedenti?
Ve l'ho detto ragazzi, qui dobbiamo tornare tutti a scuola, che evidentemente è troppa l'ignoranza in cui sguazziamo.

Ed io che credevo che i musulmani volessero islamizzare il mondo intiero con roba tipo moschee in ogni angolo, monete con l'effigie di Maometto in uso corrente nei paesi occidentali, poligamia, atti terroristici di vario tipo (es: nelle stazioni ferroviarie), maltrattamenti senza limiti delle donne (ivi compreso l'assassinio delle figlie disubbidienti in piena lombardia), immigrazione clandestina pilotata, ecc...ecc...
Adesso invece per fortuna ci sono autorevoli e profetici siti (Nuovo ordine Mondiale) che mi fanno aprire gli occhi.
A ben vedere non ero altro, povero me, che l'ignaro partecipante di un "gioco al massacro".
Mandanti le banche occidentali.
Per dirla con l'avaro di Molière:...ah...l'struzione, ...la cultura...che cosa meravigliosa....l'IS-TRU-ZIO-NE!

16 ottobre, 2006 15:17  
Anonymous Mary85 said...

Personalmete non credo alle teorie del complotto, sono troppo semplicistiche... poche persone cattive che gestiscono da sole tutte le relazioni culturali, le interazioni economiche, la politica di centinaia di stati... ma dai! Siamo seri! Sembra un romanzo di Asimov! La realtà è molto più complessa... Ma credete davvero che esistano persone con un tale potere?? Parlate delle banche... certo, le banche! Non nego che siano potenti, ma vi posso assicurare che questa gente non pensa certo all' "ordine mondiale"! La sera torna a casa da moglie e figli, un po' come tutti...

17 ottobre, 2006 18:00  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Mary 85, non so cosa rispondere...

anche io nutro forti dubbi su questa faccenda, però alla fine chi può realmente affermare che sia tutto falso?

17 ottobre, 2006 23:32  
Anonymous enrix said...

Io per ora vi dico quello che ho visto, lasciando per un momento da parte il sarcasmo:

1) 30 anni di attentati ed azioni terroristiche di matrice musulmana (ve lo ricordate l'Achille Lauro? ed il disastro aereo di Lockerbie-Scozia? più di 100 bambini di meno di 12 anni su quell'aereo, un'intiera scolaresca -chi ha dei figli capisce cosa intendo- massacrati da una bomba mussulmana. Sul posto del disastro hanno lasciato intatte le case demolite dal boeing precipitato, come monumento alla memoria. Qualche complottista si vada a fare un giro a dare un'occhiata, che gli fa bene) di cui l'attentato alle torri non è che l'apice.
2)L'attentato alle torri è stato rivendicato, oltre che da Bin Laden direttamente, in nome della jihad, persino dagli Iman di Londra e di Milano. E anche da qualche pesce più piccolo adoratore di Allah sui nostri canali nazionali (porta a porta) Sono agenti della C.I.A. anche loro?
3) I sostenitori del complotto sono in gran parte comunisti (direi la quasi totalità) che dall'11 settembre 2001 non vedevano l'ora che qualcuno preparasse per loro uno sciroppino dolce che li facesse sognare ancora una volta uno scenario dove gli Americani, in qualche maniera, fossero ancora una volta colpevoli anzichè vittime. Non importa se c'è un corto-circuito (cioè vittime di se stessi) e che le prove in realtà non siano prove. L'importante è che gli Americani sian colpevoli.
4) Il WEB è letteralmente preso d'assalto da simpaticoni anonimi tipo il signore qui di sopra che si firma "un ricercatore del web"
che parlan di complotti americani e dei poveri musulmani che a ben pensare sono dei grandi pacifisti e refrattari per composizione genetica alle bombe ed ai fucili.
Intanto ti massacrano le suore come Suor Leonella ed i poveri illusi come quel volontario laziale che si è fatto accoltellare in palestina.

Per quel che VEDO (ed io sono come San Tommaso, mi fermo a quel che vedo) il vero complotto è nel WEB, ed è portato avanti dai musulmani e dai loro portaborse, come il "ricercatore del web" qui sopra.

Fanno leva sull'antiamericanismo congenito di una certa sinistra occidentale per seminar zizzania e perseguire uno scopo politico ben preciso: l'islamizzazione globale.

Lo ha detto la Fallaci, ed aveva ben ragione, e povero pirla chi non ci crede.

Basta leggere i deliri del signore qui di sopra, ed azionare la logica, se ce n'è rimasta.

Benedetto il giorno in cui troverete tutti il coraggio di dirgli: smamma, pirla!, come gli ho detto io.

18 ottobre, 2006 14:48  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it