.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

16 agosto, 2006

NO ALLA SHARIA!

NO!

IO NON HO PAURA!

LO DICO AD ALTA VOCE: VERGOGNA!!

Come si può uccidere in nome di Dio?

Può Dio essere favorevole all'omicidio?

MA COME SI PUO' ESSERE COSI' IDIOTI DICO IO?

Come si può uccidere una ragazza (mi riferisco a Hina Saleem) solo perchè innamorata di un uomo di religione differente?

Come possiamo permettere di applicare la "Sharia" nel nostro paese (ma non solo nel nostro paese..)?

Non sapete cos'è la SHARIA?

Beh, allora leggete:

"Shari'a (shari'a scritto anche Shari'ah, Shariah o Syariah), è il termine arabo per indicare la Legge divina contenuta nel Corano e nella Sunna del fondatore dell'Islam Maometto.
Se fonti della legge islamica sono generalmente considerate il Corano, la Sunna del Profeta, il consenso dei dotti (ijma') e l'analogia giuridica (qiyas), la shari'a accetta solo le prime due fonti in quanto divinamente prodotte o ispirate.
In realtà anche le altre due fonti sono rilevanti ma, concettualmente, il consenso si basa su un hadith (tradizione giuridica) di Maometto che avrebbe affermato: 'La mia Comunità non si troverà mai d'accordo su un errore'. Quindi la terza fonte trova linfa vitale nella seconda e da essa è assorbita.
Più discutibile l'analogia iuris, perché troppo legata all'opinione - per quanto autorevole - di un uomo o di una scuola giuridica (madhhab, pl. madhahib) che, di per sé, non può essere assorbita e legittimata dalla terza fonte, salvo diventare consenso assolutamente maggioritario e, quindi, ijma'.
La Sharia consente la pena di morte solamente in tre casi: omicidio di un islamico, adulterio di una donna islamica sposata, bestemmia contro Allah (da parte di persone di qualunque fede)
".
(da Wikipedia.org)

MA NON SOLO!

Leggete anche questo "rapporto sulle violazioni dei diritti umani delle donne" di Amnesty International:

"In Iran, il codice penale Islamico prevede la morte mediante lapidazione per le adultere e per alcuni altri reati.
Il codice penale stabilisce che "per la lapidazione, le pietre non dovrebbero essere tanto grosse da uccidere il condannato al primo o secondo colpo, né tanto piccole da non poter esser definite vere e proprie pietre".
Nel corso del 1989, almeno 24 delle 40 persone che sarebbero state lapidate erano donne, giustiziate per reati quali l'adulterio e la prostituzione.
In Pakistan, a causa dei decreti Hudood, che sono stati promulgati nel 1979, molte donne rischiano punizioni crudeli.

Il crimine detto "zina" - rapporti sessuali extraconiugali volontari- può essere punito con la pubblica flagellazione e la lapidazione. Entro la fine del 1990, benché fossero stati condannati alla lapidazione sia uomini che donne, non era stata eseguita alcuna sentenza.
Rischiano l'accusa di "zina" le donne che sono state violentate, che denuncino o meno l'aggressione subita. Se rimane incinta a seguito di uno stupro non denunciato, una donna può essere accusata di "zina". Quando però una donna denuncia uno stupro, l'onere della prova grava su di lei.
Parecchie donne pakistane hanno accusato degli uomini di violenza carnale, ma non sono riuscite a provarlo in tribunale. Sono stati assolti degli imputati, mentre le querelanti sono state accusate "zina".
Nel 1988, in una stazione di polizia a Lahore, sarebbero state violentate dai poliziotti due donne trattenute con l'accusa di "zina". In seguito a un'inchiesta ufficiale sul caso, l'Alta Corte di Lahore ha appurato che le due donne erano state stuprate e torturate, e che le accuse mosse contro di loro erano false. Le autorità non hanno però arrestato i poliziotti che sarebbero stati coinvolti negli stupri, e, nel marzo del 1990, non erano ancora state ritirate le accuse di "zina" formulate nei confronti delle due donne.(...) In Iran vengono puniti con la flagellazione reati quali il non portare il velo o il non rispettare altre norme sull'abbigliamento. Le autorità imporrebbero questa punizione in maniera incoerente; in alcune occasioni delle donne sarebbero state frustate sulla pubblica via senza la minima formalità legale".

VERGOGNATEVI!!!

Io rispetto tutte le religioni ma NON RISPETTO QUESTE BESTIALITA'!

E VOI?

28 Comments:

Anonymous Cristian Dappertutto said...

Non ho parole. La mia domanda è: sarà mai possibile l'integrazione?

16 agosto, 2006 18:34  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Io spero nell'integrazione, ma mi sembra molto lontana!

16 agosto, 2006 20:00  
Anonymous K.Hiei said...

Pena di morte per chi bestemmia su Allah?,per me Allah può andare a morire nel suo letame --- ecco,venitemi ad uccidere<<

Gli uomini hanno inventato questa religione solo per avere una scusa per sottomettere le donne...che schifo<

16 agosto, 2006 22:33  
Anonymous Anonimo said...

E poi i sinistrati daranno loro diritto di voto e la sharia diverrà legge in italia...
Io intanto vado a chiedere la cittadinanza teutonica

16 agosto, 2006 23:14  
Anonymous Anonimo said...

mi spiace deluderti ma in Germania ci sono piu turchi che giorni di vita...quindi la cittadinanza non so proprio dove consigliarti di prenderla!!forse in svizzera ,ma i nostri cari vicini non la danno neppure a noi!!

17 agosto, 2006 01:47  
Anonymous Anonimo said...

un volontario comunista pro palestina è stato ucciso a gerusalemme da un palestinese..ucciso da una delle persone che lui era andato ad aiutare..i palestinesi non sono i santi e israeliani diavoli..

17 agosto, 2006 01:49  
Anonymous Anonimo said...

se dio esiste e ha creato tutto ha creato anche l'uccisione

17 agosto, 2006 17:27  
Anonymous Anonimo said...

ma se la religione e' l'oppio dei popoli per fumarmi un po' d'oppio dove devo andare? in chiesa?chiesa liberalizza le droghe!

17 agosto, 2006 17:30  
Anonymous Anonimo said...

io rivaluterei hitler e l'olocausto per questi cazzo di estremisti

17 agosto, 2006 18:26  
Anonymous Anonimo said...

dio ha creato pure sti cazzo di estremisti ma secondo voi e' veramente cosi' perfetto ammesso e non concesso che esista.ma poi non so come si fa a dire se una cosa esiste oppure no, non sapendo neanche che cazzo sia la cosa in questione,dio cos'e'? cosa fa ?cosa ha fatto? se le fumava le canne o se le fuma ancora?oppure e'passato ad altre droghe oppure e' morto di cirrosi. se qualcuno prima mi risponde a queste domande io potro pensare al fatto che esista o meno

17 agosto, 2006 18:31  
Anonymous Anonimo said...

leggetevi cosa faceva suo padre a Hina !!la famiglia tradizionale islamica, i valori islamici noi non li capiamo e loro ci dicono solo perchè sono diversi..leggetevi qui la bellezza della famiglia tradizionale islamica..che belessa!!http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/08_Agosto/19/vall1ni.shtml

19 agosto, 2006 14:46  
Anonymous Tamfin said...

K.hiei...ma sai chi è Allah? E' il tuo stesso dio...quello che cambia è il profeta (gesù, maometto)!
Punto numero due, non è dio che ha creato gli estremisti: gli estremisti (detti anche fondamentalisti) sono nati per colpa della colonizzazione fisica prima, della colonizzazione economica poi. (come dire: chi ha inventato i comunisti? beh il mondo capitalista..chi ha inventato il capitalismo? la religione cristiano-protestante..e così via.
Sull'uccisione della ragazza italo-pakistana (che condanno perchè indice della stupidità umana, dei bigotti, e di tutto lo schifo che esiste nel mondo): mai sentita la notizia del fratello siciliano (esempio) che ha uccide la sorella per la sua relazione "non approvata"? Allora non lo fate tanto scalpore con frasi come "la cittadinanza ai siciliani? mai!!".
Un po' di spirito critico, e basta con la cazzata destra/sinistra, le barriere creano odio..ma sembra che a voi piaccia tanto per avere qualcuno da odiare.
Complimenti

19 agosto, 2006 20:58  
Anonymous Anonimo said...

comunque il fatto dell'obbligo del velo io lo diffonderei in tuttu il mondo per le tipe cesse

20 agosto, 2006 03:28  
Anonymous Anonimo said...

tamfin fumati mweno ciloni e mangia lsd ma quale cazzo di dio dio non esiste svegliati che tardi e' gia' il 2006 quasi 2007 segliati che se no tra un po'ti mettono nella bara ancora addormentato

20 agosto, 2006 03:30  
Anonymous Anonimo said...

tamfin visto che credi in dio ne hai almeno un'idea perche' se no io ti potrei dire se credi nel uhiuyddiuh

20 agosto, 2006 03:31  
Anonymous Anonimo said...

tamfin e' chiaro che il fatto della ragazza uccisa e'struentalizzato pensa che per fare guerra all'iraq si sono tirati giu' le torri gemmelle

20 agosto, 2006 03:33  
Anonymous Tamfin said...

mah..veramente io non sono credente..

Resta il fatto che Allah e "Dio" siano la stessa...divinità.

E fumare fumerei di più se potessi, invece ho visto te abbastanza annebbiato..

20 agosto, 2006 04:04  
Anonymous Tamfin said...

Concordo sul "si sono tirati giù le torri gemelle"

20 agosto, 2006 04:06  
Blogger giorgio said...

non so chi lo hà detto però lo condivido al 100%. lo uomo a dio ha tolto laD e rimanendo io non può che ragliare ,calciare,ecc.tutto questo non come lo asino ma tutta la sua cattiveria stupida la esercita in nome di dio ALTRO ch VERGOGNA.....molto di +++++++

20 agosto, 2006 18:56  
Anonymous Anonimo said...

ma se dio e' allah gesu' e maometto dove sono?

20 agosto, 2006 19:01  
Anonymous K.Hiei said...

Rispondo:
Non me ne frega un accidente se Allah è il mio stesso Dio,non esiste un Dio che dice"Chi Mi Insulta,Deve Morire!",un Dio del genere non è il mio Dio,non lo voglio proprio fra i piedi.

Comunque Ognuno La Pensa Come Vuole

21 agosto, 2006 11:58  
Anonymous Anonimo said...

KIEI OLTRE CHE STUPIDO SEI PURE IGNORANTE LA RELIGIONE CRISTIANA DICE CHE BESTEMMIARE E'UN PECCATO MORTALE QUINDI PIU' O MENO DICE LA STESSA COSA,E'PIU' TOLLERANTE IN QUESTA VITA E POI NELL'ALTRA NO ,ENNESIMA CONTRADDIZIONE,UN'ALTRA CHE SEGUE E' COME FA ESSERE UN PECCATO MORTALE SE DICONO CHE L'ANIMA E'IMMORTALE,DETTO CIO' IO SONO ATEO E NON CREDO A STE CAZZATE

23 agosto, 2006 04:38  
Anonymous Anonimo said...

comunque se e' possibile l'integrazione bisognerebbe chiederlo a un matematico

23 agosto, 2006 04:38  
Anonymous Anonimo said...

poi dicono che la religione serve per vivere meglio: devi andare in chiesa per sentire uno che spara cazzate per un ora(mi e'stato detto che quando esci da messa ti senti meglio;ci credo sei libero dalla paranoia per una settimana);vivi sapendo che quando muori non riposi in pace ma qualcuno ti giudichera'rischiando di finire all'inferno(posto torrido)o al purgatorio(penso posto che puzza di merda visto il nome),eppoi cristo mica diceva che dio perdona ennesima contraddizioe.RELIGIONE=SERIE DI CAZZATE INDICIBILI

23 agosto, 2006 04:51  
Anonymous K.Hiei said...

Ripeto:
Non me ne frega un accidenti cosa dice la religione Cristiana(Chi ti ha detto che sia la mia religione?),non posso tollerare una religione che ti condanna a morte per delle bestemmie.

23 agosto, 2006 09:53  
Anonymous el pedro said...

"Ripeto:
Non me ne frega un accidenti cosa dice la religione Cristiana(Chi ti ha detto che sia la mia religione?),non posso tollerare una religione che ti condanna a morte per delle bestemmie."

assolutamente! concordo in pieno!
una cosa del genere è inconcepibile! quale che sia la religione che lo prevede!
questo [cioè che venga tollerata e applicata la sharia], a mio parere, succede quando c'è un' eccessiva commistione tra religione e Stato... quando era il papa ad amministrare la giustizia nn era poi tanto diverso qui da noi...
questo perchè tutte le religioni [in particolar modo quelle monoteiste] si fondano su degli assolutismi dogmatici che inevitabilmente portano alla repressione...al fanatismo...

25 agosto, 2006 06:55  
Anonymous Anonimo said...

anche la religione cristiana ti condanna a morte se bestemmi non in questa vita ma nell'altra

03 settembre, 2006 22:14  
Anonymous Anonimo said...

Alcune volte mi chiedo se esistono veramente certe persone?
Non credo sia importante prendere una posizione per difendere Dio (nel quale personalmente ho Fede) credo non abbia bisogno di me!... penso si sappia difendere da solo!
Carino il discorso su “bestemmiare è un peccato mortale” ma penso che l'autore non sappia nemmeno di cosa stia parlando! Essere atei dovrebbe comunque mettere una persona al di fuori delle parti e non al di sopra! Chi ti dice che sono cazzate! Ti rendi conto di quanta gente crede in ciò che tu giudichi cazzate? Sai anche quante persone sono morte o moriranno nel nome di queste cazzate, per aiutare altri che magari come te credono che dio sia una cazzata? Ateismo e rispetto non vanno d'accordo a quanto pare! Carino anche il “quale cazzo di dio dio non esiste”... grazie per avermi illuminato, ora mi sveglierò di sicuro! Essere atei o non avere fede non vuole per forza dire schernire o non rispettare chi in un Dio crede! Credere in Lui di sicuro non fa male a nessuno, se io credessi in Dio a voi che male farebbe? ma di che avete paura?

10 novembre, 2006 19:14  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it