.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

27 novembre, 2006

Vittime della Sharia

Il video è fortissimo (CONSIGLIO LA VISIONE AD UN PUBBLICO ADULTO), ma non posso esimermi dal postarlo!

Nel video amatoriale, seppur di bassa qualità, si riece a vedere quello che accade ad una donna vittima della Sharia.

Quando parliamo di Sharia, signori, parliamo di questo:

35 Comments:

Anonymous K.Hiei said...

Perché non fate vedere questo video a quei falsi buonisti che parlano di Musulmani senza aver mai visto cose come questa?,e noi dovremmo"Rispettare",le loro tradizioni,usanze,religioni?,questa storia della guerra civile a fatto intenerire tutti,come se i Musulmani fossero delle vittime innocenti di stragi...nessuno però ha avuto il coraggio di dire cosa anche questa gente è.

A mio parere,sono peggio degli animali...

27 novembre, 2006 11:30  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Lo so, è ABOMINEVOLE!

E' per questo che, seppur indeciso per il contenuto assai forte, ho deciso di mostrarvelo!

27 novembre, 2006 11:32  
Anonymous K.Hiei said...

Una formalità insignificante:Cosa hanmno fatto quelle donne per meritarsi questo?,hanno tradito il marito per caso?

27 novembre, 2006 11:34  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Purtroppo non possiamo saperlo...

Ma comunque nessuno meriterebbe questo, per qualsiasi motivo!

27 novembre, 2006 11:36  
Anonymous enrix said...

In Italia per fortuna, una volta passata la legge Spini, tutto questo non potrà mai avvenire, dal momento che lo sposo musulmano sarà finalmente obbligato ad udire il nostro codice civile letto ad alta voce nientepopodimeno che dall'impiegato del comune.
Ne rimarrà impressionatissimo, tanto da cancellar col pennarello dal suo corano personale tutte quelle sure più irrispettose del nostro diritto civile.

27 novembre, 2006 11:50  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Certo, come no!

Caro Enrix, continuando in questa direzione saranno guai seri!

27 novembre, 2006 11:53  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Leggete questa notizia:

Picchiata perché sto con italiano

"Un ragazza mediorientale sarebbe stata picchiata dal padre perché frequenta un italiano. Sembra una storia già sentita: quella di Hina, la pachistana uccisa a Brescia l'estate scorsa. Invece questo episodio è avvenuto a Bolzano nel weekend. La giovane ha raccontato di essere stata picchiata dal genitore con un bastone; l'uomo nega e sostiene che la figlia sia caduta da una scala...(continua).

Link: http://www.tgcom.mediaset.it/cronac
a/articoli/articolo337775.shtml

27 novembre, 2006 17:54  
Blogger Amedeo said...

e il buon Lesandro dove è???

RESISTERE RESISTERE RESISTERE

27 novembre, 2006 20:37  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Me lo sono chiesto anch'io!

Gli ho lasciato pure un commento nel suo blog...

27 novembre, 2006 21:21  
Blogger Lesandro said...

Il buon Lesandro si limita a leggere i commenti ipocriti di chi inorridisce giustamente davanti ad una lapidazione ma dimentica tutto quello che passa tra Torquemada ed il fosforo bianco. Il buon Lesandro osserva la nuova crociata di chi disprezza, discrimina o giudica a priori senza preoccuparsi di capire. Il buon Lesandro, che è buono davvero caro Amedeo, assiste impotente al dilagare del pensiero da stadio secondo cui noi siamo i buoni e loro i cattivi e preferisce inspiegabilmente lasciare che loro continuino ad essere i cattivi, salvo poi educarli a suon di cannonate. In altre parole caro Amedeo, il buon Lesandro ti manda cordialmente a cagare. Preserva il tuo status di occidentale evoluto se credi, ma pensa che quelle due morte pesano un pò anche sulla tua coscienza, perchè proprio in quanto occidentale appartieni alla schiera degli sfruttatori, e da questo non puoi esimerti, e perchè come essere umano, dovresti sentire il bisogno di spiegare a quei lapidatori il perchè è sbagliato ammazzare a serciate due donne, prima di sputargli addosso, per lo meno se vuoi poter sperare che scene di quel genere non si ripetano.
Poi se credi o se ti basta additarmi per quelle scene oltraggiose di tutto quanto c'è di umano in ciascuno, bè accomodati pure. Spero ti aiuti a sentire meno il peso delle tue responsabilità.
Saluti

27 novembre, 2006 21:30  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Azz...

vi prego ragazzi non litigate!

27 novembre, 2006 23:07  
Blogger Amedeo said...

e boia, qui ti volevo.
Davanti alla pratica.

Cazzo, Torquemada è solo QUALCHE SECOLO FA'!!
Sono 300 anni che fortunatamente in Europa nessuno brucia viva una donna rifacendosi al "Malleus".
In altri posti pare che non vada così bene.


TU sei IL BUONO che tenta di capire, io il MONA che ha capito e non può esprimersi perchè non è allineato al vostro fottuto buonismo da pseudointellettuali, CICALE, diceva qualcuno.

Difatti è colpa degli occidentali se sti pazzi ammazzano le loro donne a sassate, e di chi altri?

Si, DISPREZZO, DISCRIMINO E CONDANNO, purtroppo a POSTERIORI, perchè le donne in caso sono belle che morte, quindi a posteriori.

Io MI PREOCCUPO, mi preoccupo che domani nessun pazzo impedisca alla mia futura figlia , e anche alla tua, di andare all'università. Mi preoccupo che nessuno mi impedisca domani di votare o di far visitare mia moglie da un medico.

Mi sorprende che esistano ancora persone che non comprendano la gravità di certi fatti, come l'assassinio brutale di Hina, o i linciaggi più o meno quotidiani (anche se per te non è così).

Forse è ora che gli islamici non-integralisti si sforzino di isolare questi quattro coglioni che ammazzano mogli e figlie a sassate.

Sarebbe opportuno che invece di stare io a capire la follia che li spinge a fare ste stronzate (beato te che li capisci), Siano loro a SFORZARSI DI CAPIRE CHE LA GUERRA SANTA NON SA' DA FARE, CHE LE DONNE SONO ESERI UMANI COME GLI UOMINI, CHE LA LIBERTA' E' UN VALORE....forse è bene che anche tu e tutte le CICALE come te iniziate a ricordarvele queste cose.

Pare voi le abbiate dimenticate.

E perdonami l'arroganza, ma io non sfrutto proprio nessuno.
Non ho il tuo senso di colpa per essere nato nella parte bella del mondo, quella dove tutti possiamo fare ciò che piace.

E tu che disprezzi tanto l'occidentale evoluto, e capisci bene il Talebano, in occidente però ci stai volentieri. Proprio in Gran Bretagna....
questa è cattiva lo so.

io non ti mando cordialmente a cagare, ti provoco.
Mi dispiace vedere una persona della tua indiscutibile intelligenza sbarare gli occhi in questo modo.

28 novembre, 2006 00:50  
Blogger Lesandro said...

Allora caro mio sarà il caso che cominciamo a comprare entrambi un paio di burqa a testa per le nostre figlie temo. Perchè fintanto che noi disprezziamo, discriminiamo e condanniamo senza sforzarci di capire allora saremo sempre noi contro di loro. Noi a rivendicare la superiorità della parte 'bella' del mondo (dove cazzo la vedi tutta questa bellezza devi spiegarmelo) e loro a rivendicare la superiorità di Allah e del suo Profeta su tutte le cose. E non ne usciamo vivi. Forse nessuno, sicuramente noi. Non ne usciamo vivi perchè loro sono un miliardo e mezzo e sono dovunque e non gliene frega un cazzo di saltare per aria in nome di dio mentre tu, come tutti, non muovi il culo dalla poltrona fintanto che c'è il campionato di calcio o la defilippi in televisione. Io ho conosciuto qui in UK un libanese che a 59 anni ha 11 figli e 49 nipoti e mi ha detto che prega Allah di saperli tutti martiri se questo servirà alla liberazione del suo popolo. E tu pensi che la 'pratica' sia il filmato di una lapidazione? O che il problema sia solo la condizione delle donne? Tu credi di comprendere la gravità di qualcosa? Ma che comprendi tu? che qualche pirla ha ammazzato la figlia perchè s'è messa la minigonna o che un branco di animali ha lapidato due donne e questo è male? Bello sforzo di comprensione, complimenti! Sarai esausto, fatti una birra e riprenditi. Dopo però cerca di andare un pò oltre quello che vedi in tivvù e prova a chiederti anche 'come mai' cristo! Come mai questo genere di brutture da noi sono state dimenticate da 'secoli' mentre da loro sono ancora attuali, perchè non è un caso che loro stiano ricalcando pari pari il nostro percorso. Prova a chiederti se da noi sono state DAVVERO dimenticate, perchè in tivvù non si vede solo bonolis, ma anche guantanamo bay! Prova a chiederti se per caso non c'è qualcuno che ne trae guadagno da una situazione del genere, perchè quando succede(va) da noi, qualcuno che ci guadagna(va) c'è(ra) eccome. Guarda quanti 'aiutini' che ti do! Prova a chiederti tutte queste cose perchè se non te le chiedi allora la tua ragione dorme, e la contrapposizione tra noi e loro è il peggiore dei mostri che nasce da questo sonno.

28 novembre, 2006 01:53  
Anonymous enrix said...

Vivi sereno Amedeo, un ragazzo giovane come te può anche evitare di farsi carico della responsabilità dell'idiozia degli altri. Quello che mi piaceva di questo blog era proprio l'atmosfera cordiale che ispirava il dibattito dei partecipanti pur di idee diverse.
Noi siamo qui, anzichè piantati davanti all'Isola dei famosi, proprio perchè ci toccano varie problematiche, e ci anima una certa passione nell'analizzarle e discuterne. E naturalmente siamo tutti concordi che lo spettacolino televisivo italiota, da Bonolis alla Ventura, sia qualcosa di cui ci si dovrebbe tutti vergognare.

Massimiliano poi, lui sì, è uno "buono davvero", e si è capito.

E' coerente nel suo profilo, si inalbera ogni volta che vede un sopruso, sia Previti a commetterlo, così come un islamico fondamentalista.

Guarda alle brutture del mondo con l'innocenza della sua gioventù, senza speculazioni "intelletuali" tali da portarlo col pensiero sino addirittura a Torquemada per capire come mai nel 2006 esiste ancora la pratica della lapidazione.

Ha messo giù questo simpatico ed utile blog giornalistico, mette giù le notizie che lo colpiscono senza malizia, è a posto con la sua coscienza.

Tuttavia Lesandro sabato scorso ha cancellato dal suo blog il link di Fallagirare, blog reo di avere ospitato le opinioni del sottoscritto, che lo hanno fatto infuriare come non mai.

Tranquillo Lesandro.

Questo sarà il mio ultimo intervento in questo blog, e poi vi spiegherò perchè.

Nell'autunno scorso io frequentavo il forum di un "padano", di un leghista. Usavo il nick "enriquez", anzichè Enrix, e purtroppo non posso darvi il link perchè il forum era ospitato in un server locale che oggi ha chiuso, e pertanto non vi è più traccia.

Anche in quel forum le discussioni vertevano spesso sul problema degli islamici, e naturalmente, erano discussioni feroci fra me ed il moderatore.
Il "padano" credeva nella segregazione, nell'allontanamento senza se e senza ma dei musulmani dal suolo patrio.

Io invece ribadivo che la storia era giunta ad un bivio senza ritorno, e cioè quello dell'integrazione fra i popoli. Forzata, magari pasticciata, ma integrazione.
Ed in pratica lo accusavo di essere l'equivalente occidentale dei terroristi e dei fondamentalisti.

Oggi invece sono qui, e c'è Lesandro.
Lesandro ci dice di essere "buono davvero".
La bontà "vera", non dico dei comunisti (perchè non voglio semplicemente liquidare il buon Lesandro come "comunista"), ma di chi del comunismo ha scaricato in casa propria tutte le valige di cartone contenenti il bagaglio intelletuale cui quell'ideologia si è ispirata in Occidente nel dopoguerra, è in realtà "bontà previa approvazione", cioè salvo confronto e verifica di coincidenza con quel bagaglio intellettuale.

Io non ho letto "la rabbia e l'orgoglio", lo confesso.
Ho letto invece "La forza della ragione". E vi spiego perchè.

Interruppi la lettura del primo libro della Fallaci, dopo una decina di pagine.
La rabbia schiumava, effettivamente, e profonda. E quindi mi dissi: Enrico, devi respirare lungo e posare questo libro. L'11 settembre è l'occasione giusta. Per lasciare la rabbia da parte, e fare un bel respiro. E parlare di problemi fra i due mondi con la visuale, diciamo, di Lesandro. Non la logica della guerra, del conflitto. Bisogna uscirne immediatamente. E di qui, tutto quanto a seguire, come l'ovvia non condivisione della guerra all'Iraq.

Di qui ad assumermi la responsabilità, anche indiretta, delle bombe al fosforo, ce ne passa eccome.

Io sono un cittadino italiano libero e libero pensatore, mica un fantoccio di una qualsiasi ideologia. Rispetto la mia costituzione. Credo nell'integrazione dei Musulmani nel mio paese, e degli occidentali nel Medio Oriente. Credo in questo.

Ed allora veniamo al secondo libro della Fallaci, la Forza della Ragione.
Quel libro, che certamente Lesandro non ha letto, o comunque avrà appena sfogliato, è una mera collazione, un elenco di fatti ignobili, di episodi di allarmante corruzione dei governi occidentali, un dipinto di un quadro da dove emerge la disperazione di un popolo, quello musulmano, che oggi non riesce ad aggregarsi con la cività civile a causa del prevalere delle "frange" fondamentaliste che questa integrazione non la vogliono.
La Fallaci la vede come una battaglia persa. Vede l'Islam integrale già vincitore e quindi ragiona secondo il metro del "Tutto è perduto". Questa è la parte del pensiero della Falallci che noi non possiamo, non dobbiamo e non vogliamo condividere, ma per fare questo, dal quadro dipinto in quel libro, bisogna comunque pur partire.
Quel libro sarebbe bene che tutti lo leggessero senza pregiudizi, e prendessero atto delle cose in esso narrate, per poi domandarsi che cosa può fare un cittadino italiano, armato solamente della sua costituzione, del suo codice civile, e della sua carta d'identità, per aiutare davvero i nostri fratelli e le nostre sorelle, sorelle come la ragazza bastonata l'altro ieri a Bolzano.

A questo punto arriva Lesandro, che ci spiega che la prima cosa da fare, è fare ammenda per il "nostro" antenato Torquemada.
Benissimo, sarà fatto. Poi però bisogna andare avanti.

Però non prima di aver anche replicato, al buon Lesandro.

Lesandro non odia la Fallaci perchè questa schiuma di rabbia contro i lapidatori di ragazzine, contagiando i suoi lettori. Ve lo spiego io perchè Lesandro odia la Fallaci.

Odia la Fallaci perchè lei ha scritto quel libro in una fase storica in cui avviene un conflitto fra l'America ed Israele capitalisti da una parte, ed il medio oriente dall'altra.

Quindi per capire questo, bisogna capire prima che cos'è il manicheismo comunista.
Il manicheismo è una forma mentis che tende a vedere il mondo come diviso da un confine, separatorio dei buoni da una parte e dei cattivi dall'altra.
Inteso così semplicemente, credo che nessuno al mondo possa negare di essere un po' manicheista.
Il manicheismo comunista invece è quello che inquadra prima il nemico principale del comunismo, e poi mette dalla parte dei buoni tutti gli avversari di quel nemico, e dei cattivi tutti gli avversari degli avversari di quel nemico.

In questo momento USA ed Israele, nemici storici del comunismo, sono in guerra in medio oriente. Quindi, tutti gli avversari degli USA ed Israele, sono buoni
Lo sono e basta. Non importa se lapidano, se sgozzano, se credono in una forma di società fondata sui dogmi di un testo religioso inetgralista medievale.
Loro oggi sono buoni. Se lapidano, è colpa mia o tua, Amedeo, che non gli abbiamo insegnato tempestivamente che non si fa.
Non di Maometto, che ha disegnato quel sistema.
Non dei suoi seguaci, che di quel sistema amano assumere le parti più bieche per convenienza politica.
Ma tua Amedeo, che non hai fatto nulla quand'era ora, e adesso è troppo tardi perchè parlano i cannoni.

Ecco perchè la Fallaci è cattiva, Perchè si è accorta che le donne Musulmane vivono nell'oppressione in un momento storico in cui quegli oppressori sono in guerra col nemico capitalista, e quindi nel momento sbagliato. Altrimenti le sue osservazioni sarebbero noblissime.

Se "La forza della ragione" fosse stato scritto nel 1939, ed avesse denunciato gli intrallazzi fra Hitler e l'islam integrale e le complicità fra i due nell'olocausto, probabilmente sarebbe nella biblioteca di Lesandro a fianco delle biografie del "Che".

Invece è stato scritto oggi. Oggi gli Americani aggrediscono quei paesi con le bombe al fosforo, quindi tutta l'ideologia islamica integrale, anche quella più bieca e reazionaria, diviene intoccabile. Va difesa. E se si scende nel merito, prima bisogna ricordarsi di Torquemada.

Io ho fatto un post nella discussione precedente sull'islam dove ho denunciato il fatto di Bolzano, di cui si discute.

Ho semplicemente rilevato che un'autorità islamica locale, un rappresentante "ufficiale" degli italiani musulmani, ha accusato il padre di quella ragazza di non essere stato capace ad educarla nel modo corretto: Il modo corretto era quello di educare la ragazza a non frequentare gli italiani per convinzione, anzichè per costrizione. Uno dei tanti episodi analoghi a quelli denunciati da O.Fallaci.

Allora, se un rappresentante islamico, che in quanto rappresentante è l'interfaccia dei musulmani con la nostra collettività, fa un discorso razzista, io sento che quello è il momento di intervenire, di far sapera alla ragazza che lei ha ragione e lui no, che noi siamo dalla parte di lei, è che in Italia queste cose non si possono dire, perchè il razzismo oltretutto è anche reato.
Lo faccio civilmente, attraverso un post, un'espressione, una timida alzata di mano. Non con un cannone.

Che cosa vuoi Lesandro? Che stia zitto, che tutti noi stiamo zitti e lasciamo libero quello stronzo di credere di poter parlare a quella maniera, perchè noi qui siamo tutti marci eredi di Torquemada e quindi non autorizzati "intellettualmente" ad intervenire?

Io voglio vedere le nostre piazze il sabato pomeriggio, la domenica mattina, la sera, colme di ragazzi e ragazze di tutte le religioni, tutti cittadini italiani liberi di frequentarsi in pace ed armonia.
Questo voglio.
Questa mia volontà, pur forse un po' utopistica, non è incompatibile con le bombe al fosforo costruite nell'Ohio, che io condanno, ma condanno con le carte in regola. Le condanno perchè ho in mano l'alternativa, che è la pacifica integrazione ed il pacifico dibattito fra i popoli.
E quest'alternativa la difendo.
Bush e quello stronzo di Bolzano sono le due facce opposte di una stessa medaglia.
Io non entro nel conflitto. Lo combatto in buona fede, e con bontà vera, condizione dell'animo per la quale, scusami tanto, non occorre il patentino rilasciato come omaggio con l'abbonamento all'Unità.

Ed allora sappiano i vari Hany Abd El Karem, presidenti della consulte immigrati, che io ci vado, alle marce per la pace, ma che non per questo loro possono fare del razzismo qui in Italia senza che io punti i piedi.

Sapete invece che cosa mi è accaduto ieri?

Sono intervenuto nel blog di un ragazzo comunista:
www.irlanda.ilcannochiale.it.

Gli ho chiesto che cosa ne pensava della dichiarazione di Hany Abd El Karem, quella in cui sosteneva che quella ragazza non avrebbe dovuto frequentare un ragazzo italiano "per principio", e il moderatore ha cancellato il mio messaggio, dandomi del razzista.

Allora io gli ho risposto così (Potete andare a controllare, se volete):
"Razzista io? Io sono fratello di quella ragazza bastonata da suo padre, e lei è mia sorella. Io sono un cittadino italiano e difendo la mia costituzione, che condanna ogni forma di razzismo. Ed infatti mi ero adirato per le dichiarazioni razziste riportate in quell'articolo. Credevo che tu fossi antirazzista come me, ed ho fatto il post sperando che condividessi.
Tu mi hai cancellato perchè io ero seccato con un personaggio che diceva che le ragazze arabe non devono frequentare i ragazzi italiani. Quindi un razzista.
Invece dici che il razzista sono io, semplicemente perchè mi sono adirato nei confronti di un razzista. A questo punto, seguendo lo stesso ragionamento, tu sei razzista nei miei confronti, cancellandomi.
Tutti razzisti."

Per improvvisa onestà intelletuale, quel ragazzo non ha più cancellato il mio post, ma mi ha semplicemente risposto respingendo le accuse di razzismo. E ci mancherebbe!
A questo punto siamo arrivati!

Qui c'è gente che vorrebbe che noi rimanessimo in posizione di attesa, per quanto accade nel nostro paese, perchè in Medio Oriente è in corso un conflitto con le bombe al fosforo.

Poichè gli Americani e gli Israeliani usano le bombe al fosforo, noi dobbiamo tacere e consentire che i musulmani integralisti costituiscano uno stato fondato sul razzismo, sovrapposto o parallelo al nostro antirazzista.

Benissimo Lesandro, t'avevo capito che ti eri infuriato con me, ma non prendertela con questo blog.

Cedo alla tua violenza sostenuta dalla tua forza intellettuale, e me ne vado io.

La Fallaci se n'è andata per il tumore, io esco di scena perchè patisco fisicamente quando non vengo capito.

Così avrai la possibilità di accedere a questo blog nuovamente senza doverti infuriare.

Ma lascia in pace questi ragazzi, per favore, che sono ingamba e con Torquemada e le bombe al fosforo non c'entrano nulla.

I loro ideali sono comunque da rispettare, anche se non sono abbonati all'Unità.

Tu, mandandoli "a cagare", non hai che vomitato un grumo di pura prepotenza intellettuale.

28 novembre, 2006 09:55  
Blogger Amedeo said...

Ma cosa succede da noi?
Succedeva, secoli fa, non succede.
Guantanamo bay è un campo di prigionia, non una piazza.

La bellezza la vedo già nel fatto che possiamo parlarne. Se questo tu non lo capisci è un problema serio.

non penso che la pratica si solo la lapidazione qui vista, anchje ma non solo. Non penso che il problema sia solo lka condizione delle donne, anche ma nono solo.
Gli INTEGRALISTI SONO IL PROBLEMA, QUELLI CHE NON CAPISCONO LA GRAVITA' DELLA SITUAZIONE SONO IL PROBLEMA.

Vedi di andare tu UN PO' OLTRE quello che ti dicono i tuoi amici CICALE da L'UNITA'.

Vedi Lesandro, la mia famiglia, quella di mia madre, sono 57 anni che vive divisa, metà in Italia e metà in Marocco. In casa mia sono trenta anni (25 in mia presenza) che si discute il problema dell'integralismo montante. Quando in Italia c'era ancora clima da guerra fredda mio zio già mi poneva la "questione musulmana" come dolorosa.

Quindi, caro Lesandro, se non vuoi finire come gli inigeni Seminole negli attuali USA, chiuso in riserva, è bene che si inizi a ragionare per distingfuo molto evidenti.

Distingendo cioè i musulmani alla Magdi Allam dai pazzi scatenati, i quali non meritano certo la nostra c omprensione.
O forse tu sei abituato anche a comprendere le motivazioni che spinsero le SS a massacrare qualche milione di Ebrei percheè in Germania, dopo la prima guerra e la stagnazione del '30 avevano problemi economicoi?
Perchè allora si può capire chiunque comunque, salvo poi ritrovarsi sommersi di guai.

E se ti piace vedere gli incubi, visto che in occidente il bello non riesci proprio a vederlo, vai a vivere qualche anno a Teheran, così magari ti schiarisci le idee.

Anzi no, basta Iminì o Marrakech,oCasablanca, non da turista s'intende.

E spera che un giorno la birra tu possa ancora berla.

28 novembre, 2006 10:05  
Blogger Amedeo said...

E che fai enrix ti autocensuri.

Ti prego di evitarlo. E' sempre un piacere leggerti.

Penso che su questo Blog grazie al cielo ci sia ancora posto per differenti posizioni.

Spero tu continui ad esprimerne

28 novembre, 2006 10:23  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Fino ad ora sono rimasto zitto. Mi sono limitato a leggere i Vs commenti.

Ma adesso basta!

Mi sono stufato!

Sapete cosa vedo?

Vedo un trio di persone intelligenti che si sta scannando senza motivo!

Vedo un potenziale intellettuale che va a farsi friggere a causa della TOTALE MANCANZA DI UMILTA' di entrambe le parti.

Venite qui, parlate, vi sfogate (ed io pazientemente vi lascio liberi di dire quello che volete, senza alcuna censura), ed ora cosa mi sento dire da tutti?

Ciao.

ORA TUTTI SI OFFENDONO!

ORA TUTTI SI RIFIUTANO DI SCRIVERE NEL MIO BLOG!

E PER GIUNTA VENGO ADDIRITTURA PUNITO PER AVER OSPITATO NEL MIO BLOG PERSONE COME ENRIX, UNA DI QUELLE PERSONE RARE DA TROVARE.

UNA DI QUELLE PERSONE CHE OGNI BLOGGER VORREBBE OSPITARE NEL PROPRIO BLOG!

MA NON SOLO ENRIX.

LESANDRO, ANCHE TU (NONOSTANTE LA CENSURA) RESTI UNA BRAVA PERSONA: IO NON CAMBIO OPINIONE!

AMEDEO E' ALTRETTANTO FANTASTICO, INNOVATIVO ED INTELLIGENTE!

Non so cosa dirvi...

fate quello che volete; ricominciate a "scannarvi" su qualche altro blog.

Però state certi che anche lì ci saranno altri mille enrix, altri mille lesandro ed altri mille amedeo tutti pronti ad altre mille battaglie!

CHE FARETE POI?

FUGGIRETE DI BLOG IN BLOG SOLO PER IL VS ORGOGLIO?

Cordialmente Vi saluto.
Massimiliano

28 novembre, 2006 10:39  
Blogger Amedeo said...

Io non mi muovo mica, salvo che sia tu a chiedermelo.

Io resto, credo in ciò che scrivo, discuto, propongo, litigo a volte, ma credo che il bello sia proprio questo.

Perciò esorto enrix e Lesandro a restare.

Ora vi saluto che per un paio d'ore entro in ospedale.

Au Revoir

28 novembre, 2006 10:46  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Almeno tu rimani amico mio ;)

Se ve ne andate tutti che ci sto a fare?

28 novembre, 2006 10:52  
Blogger villana39 said...

Eh no ragazzi! non mollate così!permalosoni!come facciamo noi poveri sprovveduti a chiarirci le idee?-confesso,io ho spesso" bevuto"ciò che un mio idolo avesse affermato,non senza però aver ascoltato anche chi non l'avesse pensata come me -Hai visto mai...!lasciate da parte l'ironia o il sarcasmo e,continuate a scambiarvi opinioni(sono d'accordo con lo Staff,nonchè...Massimiliano?)e,dato la mia scarsa domestichezza,dove po trei cercare altri blog che non siano -a volte- scarsi di contenuto? per questo ragazzi vi prego di non prendervi troppo sul serio!a te Enrix,Lesandro,Amedeo K.hiei saluti.

28 novembre, 2006 14:48  
Blogger Fallagirare.Staff said...

OHHHHHHHHHHHH!

BRAVA VILLANA!

DIGLIELO TU!

RAGAZZI RESTIAMO UNITI!

28 novembre, 2006 14:52  
Blogger Amedeo said...

"enrix cohortatio"


"Quello che mi piaceva di questo
blog era proprio l'atmosfera cordiale che ispirava il dibattito dei partecipanti pur di idee diverse.
Noi siamo qui, anzichè piantati davanti all'Isola dei famosi, proprio perchè ci toccano varie problematiche..."

Crdo caro (davvero caro) enrix, che l'atmosfera non sia cambiata.
forse io e Lesandro ci siamo accesi un po' più del dovuto, ma credo che il clima del dibattito sia già tornato sereno.

Condivido quanto dici riguardo al padrone di casa, Massimiliano.
E proprio per questo va condiviso e partecipato.
Se Lesandro si infuria con te ha tutto il posto qui per risponderti. se è schifato taccia, faccia quel che crede. Siccome io non sono schifato da ciò che scrivi, anzi, e come me credo Massimiliano e almeno Villana39, ti chiedo di continuare a discutere con noi.
Parlo almeno per me.
Sii un po' affetto da "Manicheismo occidentale" concentrati sul nostro primo nemico, ovvero il silenzio della ragione.

Sappi che seppur non ho paura ne temo paragoni con torquemada o con le bombe al fosforo, la tua forza intellettuiale è utile e necessaria per sostenere le idee condivise, che non saranno tutte, ma almeno quelle.
Tanto più che a chi mi manda a cagare rispondo con dei post, non mi altero nemmeno, è solo un evidente segno del bersaglio colpito.

Resta, e fai uso della parola che tanto bene sai usare.

28 novembre, 2006 16:04  
Blogger Fallagirare.Staff said...

CONFERMO: Io non mi sono schifato di alcun Vs commento!

28 novembre, 2006 16:29  
Anonymous Anonimo said...

RAGAZZI qui non serve scannarsi,

29 novembre, 2006 00:44  
Anonymous Anonimo said...

Credo che la religione musulmana sia , come la nostra, pacifica, ma gli uomini che la praticano o la insegnano, probabilmente l'hanno distorta.Però, noi non possiamo continuare a fare finta di niente, non possiamo accettare che qualcuno manipoli i discorsi del papa per creare il casus belli.Loro sono come i pecoroni, seguono la massa ,non ragionano con la loro testa!Un'altra cosa, non sentiamoci colpevoli se siamo nati in occidente, non è dipeso da noi, e guardiamoci dai falsi buonismi, il medico clemente fa la piaga puzzolente.

29 novembre, 2006 00:49  
Blogger Amedeo said...

sottoscrivo Anonimo

29 novembre, 2006 11:26  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Io invece credo che la testa la usino.

Il problema, a mio avviso, è che nell'ambiente musulmano vige una paura costante nel far valere i propri pensieri!

CHIAMATELA PURE OMERTA'...

29 novembre, 2006 13:47  
Anonymous Anonimo said...

ma questi sono dei figli di puttana

01 dicembre, 2006 03:09  
Anonymous Anonimo said...

la religione va abolita e' l'archetipo degli squadrismi,con queso termine ntendo indicare il fare fazioni su qualsiasi argomento,cosi' si da inizio la guerra"facciamo due comunita' diverse poui inizia la guerra"vasco rossi mi si escludeva

01 dicembre, 2006 03:12  
Anonymous Anonimo said...

kiei come al solito non capisci un cazzo,la guerra e'stata fatta per soldi: rubare a questi droga e petrolio e il fatto che ci sono certe teste di cazzo non la giustifica non tutti i musulmani sono cosi'e comunque l'uomo e'un animale che ha la parola e sta perdendo la capacita' di ragionare

01 dicembre, 2006 03:16  
Anonymous Anonimo said...

l'importante e' che se uno entra in italia deve aver abbandonato certe convinzioni e se fa robe del genere bisognerebbe legnarlo e rispedirlo al suo paese senza un soldo riprendere il tutto con una telecamera e farlo vedere ai musulmani che hanno intenzione di entrare in italia secondo me cambiano anche religione

01 dicembre, 2006 03:20  
Anonymous Anonimo said...

comunque ci tengo a ribadire che gli estrmisti sono una parte molto limitata della popolazione i musulmani che conosco con sta gente non centrano un cazzo

01 dicembre, 2006 03:21  
Blogger Fallagirare.Staff said...

MA UN FRASE SENZA C***O LA SAI SCRIVERE?

01 dicembre, 2006 10:03  
Blogger Amedeo said...

evidentemente tra l'anonimo che ho condiviso e l'altro passa parecchio.

o sono 2 persone o il dr jekill e Mr Hide!!!

01 dicembre, 2006 14:56  
Blogger Lesandro said...

Bè mi scuserete se l'ho letto solo oggi questo capolavoro di Enrix. Avevo deciso di abbandonarlo questo post visto il muro di totale incomunicabilità che certa gente alza quando sente la parola 'Islam'. Ma questa genialata una risposta la merita davvero. Io sarei quello che vomita prepotenza intellettuale se mando a cagare qualcuno che oltre a travisare le mie parole dimenticando tutto quello che scrivo e tenendo solo quello che gli fa comodo mi addita pure come se la morte per lapidazione di due poverette avvenute chissà dove in medio oriente fosse colpa mia? Tu pretendi di spiegare al mondo chi sono io ed io sarei quello intellettualmente prepotente? Tu, anzi, voi siete quelli che distinguono tra società 'belle' e 'brutte' ed io sarei il 'manicheo'??? Oltretutto comunista, perchè ho detto di aver votato per rifondazione! Chiaramente ci vuole un manicheo per riconoscerne un altro. Per inciso, questa del manicheo è davvero fenomenale. Riderò fino a Natale 2007. 'Tranquillo Lesandro questo sarà il mio ultimo post'??? Ma stai scherzando o sei davvero così patetico da credere che la tua presenza su questo blog mi agiti in maniera particolare? Tu pretendi di spiegare al resto del mondo perchè io ODIO la fallaci, che di per se è già ridicolo, e lo fai dandomi del comunista manicheo? Guarda che io non solo ho letto la rabbia e l'orgoglio della fallaci, ma anche quelli di solzenicyn. E te li consiglio entrambi, a partire da quel capolavoro di intolleranza che è la rabbia e l'orgoglio. Perchè la tua cara fallaci non se la prende solo con i lapidatori di ragazzini caro mio. se la prende con i mussulmani. Tutti i mussulmani. Dalla Valent giù giù fino a Fahri, il mio vicino di casa iraniano che mentre vedeva le immagini di quel filmato del post piangeva e pregava e diceva 'non finirà mai'. Bè per la tua cara oriana lui è un terrorista e la moglie una minchiona! E se glielo avessi detto in quel momento probabilmente avrebbe cominciato a fare il tifo per i lapidatori! Ecco a cosa serve la tua cara oriana. E non venirmi a dire che non devo generalizzare. Casomai lei non avrebbe dovuto generalizzare visto il mestiere che faceva. Un giornalista ha delle responsabilità perdio! Puoi, anzi, potete attaccarvi alla storia di Torquemada a vita per quanto mi riguarda, ma se vi foste sforzati di capire quello che ho scritto prima di ergervi a paladini della razza avreste capito che quel riferimento aveva un significato. E significava che così come allora era il clero a guadagnare potere dal terrore dell'inquisizione, allo stesso modo oggi c'è chi guadagna dal terrore del fondamentalismo. E il potere stavolta non è quello religioso, ma quello economico. Altrimenti non si spiegherebbe come mai certi paesi, come l'Iraq o la Siria o l'Iran, sono 'cattivi' in quanto fondamentalisti, mentre altri come l'Arabia Saudita o gli Emirati Arabi rimangono buoni amici pur essendo peggiori degli altri. Ma certo, questo significa scagliarsi ancora verso gli USA o Israele, roba da comunisti manichei. Tu, anzi, voi con le bombe al fosforo bianco non c'entrate niente? Eccome se c'entrate! Perchè quelle bombe vengono sganciate anche in vostro nome, volenti o nolenti. E chi glielo spiega poi al 'fondamentalista' che s'è visto la famiglia disciolta davanti agli occhi che invece sono state sganciate per l'interesse di pochi se voi continuate a 'disprezzare, discriminare e condannare'? Continuate pure a tenere lo sguardo fisso su quegli episodi che vi danno ragione, se per voi è tanto importante avere ragione. Io da buon manicheo, preferisco alzare la testa e vedere quello che succede intorno. Me l'ha insegnato un altro comunista manicheo, un certo Bertrand Russel. Ma non sforzatevi di cercarlo su google. Ormai è morto da tempo, e tra lui e Torquemada non c'è più tanta differenza.
O meglio ancora, quello che succede sopra. E da sopra si vedono solo due civiltà degenerate, con le stesse brutture e gli stessi fondamentalismi. Due civiltà che gente come voi si ostina a volere contrapposte. Ed anche con armi ugualmente terribili. Le bombe da una parte e gli spermatozoi dall'altra. Le lapidazioni da una parte e la sedia elettrica dall'altra. Dio da una parte e il petrolio dall'altra. E lo ripeto, non ne usciamo vivi. Forse nessuno, sicuramente noi. Ed io non voglio farne parte di questo gioco al massacro. Perciò tenetevi la vostra fallaci se proprio l'adorate tanto. Io per conto mio nei miei cannoni ho messo fiori da tempo ormai. O al massimo me li sono fumati. Così adesso ci sarà chi oltre a manicheo e comunista mi darà anche del drogato.
Quello che volevo dire l'ho detto. Adesso fatene pure scempio.

06 dicembre, 2006 04:05  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it