.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

02 novembre, 2006

Il FT boccia Padoa Schioppa












"Padoa Schioppa non è fatto per fare il ministro".

Questo è quello che sostiene Ralph Atkins, capo dell’ufficio di Francoforte del Financial Times.

Padoa Schioppa non ci sta e risponde: "Si vede che Atkins non è bene informato».

Ma il botta e risposta prosegue....

Il giudizio del FT su Padoa Schioppa si fa pesante: "Il ministro italiano ha incontrato difficoltà nel mettere in pratica quelle virtù di disciplina di bilancio che predicava quando era membro del board della Bce".

Ed ancora: "Padoa Schioppa ha irritato il mondo delle imprese, ha fatto ricorso a trucchi di bilancio, ma probabilmente avrà successo nel tagliare il deficit".

Voi cosa ne pensate?

Padoa Schioppa sta facendo un buon lavoro?

40 Comments:

Anonymous K.Hiei said...

Chi vivrà vedrà,sperando di sopravvivere fino ad allora.

02 novembre, 2006 19:29  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Speriamo :p

02 novembre, 2006 20:42  
Blogger Amedeo said...

Penso male della legge finanziaria.

Prima di tutto perchè è una legge in balia delle emozioni, in due mesi hanno ormai stravolto almeno i due terzi del progetto iniziale: insicurezza e poco orientamento.

In secondo luogo si basa su due evidenti bugie.

La prima bugia è quella del debito "ereditato" dal centro destra. Il solito vizietto dei politici italiani che non perdono occasione di fare campagna elettorale. La realtà è che il debito è stato certificato al 2,9% (quindi entro i parametri) dopo l'ultima trance di imposte incassate a fronte della finanziaria tremonti; nonostante la bella faccia di Prodi quando se ne assume il merito dicendo che gli italiani pagano le tasse perchè di lui al governo si fidano.

La seconda bugia è molto più grave.
Il ministro Padoa Schioppa parla di una finanziaria per lo sviluppo.
Tassando all'esasperazione le piccole e medie imprese tappa l'unica area in sviluppo del panorama italiano delle imprese.
Inoltre non da nessun segnale, nessuna indicazione riguardo a quali siano realmente le idee e le iniziative pratiche di sviluppo.
Non parla ad esempio degli incentivi all'aggregazione per le micro-aziende, non si parla di politche per la cooperazione delle piccole imprese, che così sarebbero ben più forti sul mercato.

Se vuoi far andare avanti l'automobile, è difficile che tu possa prescindere dal motore...

Singolare è che a dire queste cose ci siano anche tanti esponenti del governo (....)

Lasciamo poi perdere gli efffetti di un aumento delle imposte sull'evasione fiscale.
Perchè non permettono a tutti di scaricare le spese, così che si annullerebbe l'evasione?
Solita retorica forse, la situazione attuale di certo non funziona...

Ha ragione K.hiei, chi vivrà vedra...ma delle imprese italiane, chissà cosa resterà...

02 novembre, 2006 21:58  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Non resterà niente!

Così come non resterà nulla nelle nostre tasche!

02 novembre, 2006 22:39  
Blogger davide zena said...

Lo considero un vecchio rincoglionito che solo un colgione come Prodi poetva scegliere , fateci caso , tutti vecchi , obsoleti , antichi , gente che ci fa fatto fare delel figure da mortadellai in tutta europa , gente che ci ha spedito in europa a NOSTRE spese e con un cambio sfavorevole .
Putroppo hanno ragione , simao in mano a dei bigiardi che di economia moderna non ne capiscono una fava

...lasciate ogni speranza a voi che entrate ..in italia

03 novembre, 2006 08:36  
Anonymous enrix said...

"....Padoa Schioppa non ci sta e risponde: "Si vede che Atkins non è bene informato»...

Può darsi. Non credo che Atkins sia lettore di Eugenio Scalfari e dei suoi editoriali domenicali su "La Repubblica"...

Se avesse letto quelle illustri lezioni di economia di stato, certamente avrebbe capito il lungimirante progetto del nostro ministro.

Evidentemente invece Padoa Schioppa le legge ogni domenica, guardandosi allo specchio e canticchiando: oh, come sono bravo....

03 novembre, 2006 11:04  
Anonymous Anonimo said...

Se Prodi, come dice il Sig.Davide, ci ha spedito in Europa con le nostre tasse ora non si capisce il perché l'On. Dalema vuole chiudere vari consolati italiani nel mondo e fare un taglio di 40 milioni di euro per il servizio prestato all'estero.
Si vantano che l'Italia entra nel biennio 2007-9 nel consiglio di sicurezza dell'ONU e poi si tolgono i fondi?
Forse non capisco bene, si riducono delle risorse perché la ns. rete diplomatica costa troppo cara oppure perché lo stato Italiano non riesce piú a mantenere in piedi una tale struttura? Oppure ci sono altri motivi.
Sarebbe opportuno chiarire la questione in materia, magari cercando di fare un artico.
Quanto costa la rete diplomatica Italiana nel mondo? Che benefici ne trae lo stato Italiano? Con quali mezzi umani e tecnologici si cerca di aiutare i cittadini Italiani residenti in quel paese?.
Che privilegi hanno le persone che ci lavorano? Perché per risolvere un problema la rete consolare ci impiega cosí tanto tempo?.
Massimo

03 novembre, 2006 12:38  
Anonymous Anonimo said...

Vedi Massimo, ci hai lasciato delle belle domande a cui sará difficile rispondere.Hai toccato un punto importante di spesa del ns. paese.L'On. di cui parli é responsabile del Ministero degli Affari Esteri e magari se riesci a trovare un indirizzo e mail, potrai porgli le domande direttamente. Ti prego di considerare anche altri punti.Abbiamo anche Onorevoli all'estero.Quanto ci costano e cosa fanno e chi li paga?.Il voto all'estero quanto ci é costato?. Se sono cittadini Italiani oltre al voto gli vogliamo dare i ns. diritti (tipo pensioni, assistenza, ecc) oppure gli vogliamo vendere solo del fumo agli occhi?.
Vedi Massimo in Italia ci sono due tipi ti categorie di lavori, un privato ed uno pubblico.
Dalla prima si puó prendere tutto mentre dalla seconda categoria si rimanda, vedi il TFR. Del resto sono dei grossi serbatoi che garantiscono voti politici, non trovi?.Poi devi considerare, parenti, amici e conoscenti, riporta questo fatto di cose in un contesto estero e pui immaginarti..
Quanto é il costo di un ambasciata o un consolato, boh!! non lo so, ma seguendo una logica altro che finanziaria!
Saluti

03 novembre, 2006 13:38  
Anonymous Anonimo said...

Propongo a Prodi l'introduzione di una tassa di x euro annuali per gli Italiani che resideno all'estero e che non hanno redditi in Italia su cui non pagano le tasse, come contributo per mantenere le ambasciate e consolati aperti nel mondo.
Del resto puó sembrare brutta l'idea,e sopratutto perché non beneficiano dei servizi, ma tali istituzini si trovano in territorio estero per loro. Noi in Italia contribuiamo con tasse regionali, addizionali, e non vedo niente di male un tale aiuto che poi in un futuro si penserá come restituire tale somme, magari quando la ns. economia progredirá.

03 novembre, 2006 14:03  
Blogger davide zena said...

Ai due gentili utenti anonimi ( lo ero anche io , e inserendomi ocn un nome mi sento poiu' partecipe, fatelo anche voi , unitevi al gruppo di fallagirare),:-)
le domande da voi fatte sono davvero ineterssanti vero Staff? e a questo punto ne aggiugno due : forse siamo governati da politici e invece forse sarebbe piu' oppurtuno metetre al governo un operio? un lavoratore ? o addiruttura un bel rompi scatole come l'unico ministro che ritengo degna di tale nome? come Di Pietro?
E poi perche' tanti discorsi sulle tasse , sugli autonomi e poi basterbbe iniziare a verificare chi dichiara 20.000 e poi gira con al porche nuova di zecca?

Singori , credo che le nostre domande abbiano un cumune fattore logico , chi e' la potere ha interessi che tuto rimanga nel; mistero , Prodi dice chee' colpa di berlusconi se non puo' mantenere la parola data agli elettori , e Berlusconi , come al solito, dice che sono bufale .
E' intile amici miei , ma in italia sembra che i padroni siano sempte gli stessi , e sembra anche che siano gli stessi governati ad aver inetersse che sia la classe media a pagare , quanti fiugli di politici sono impiegati e/o operai , tutti avvocati, giornalisti , gioiellieri , imprenditori ...e quindi ? con tutti i rispetto per chi lavora, in ogni servizio televisivo e sui giornali si sentono dire sempre le stesse cose , e forse la ragione e' che NON c'e un vero inetersse a cambiare le cose

Non so voi , ma Io , ho bisogno di aria fresca !! di giovani 40 enni capaci e con seria volonta' di fare i Ns interessi

Non voglio fare propaganda , e non voglio essere disfattista ,ma qui stiamo girando in tondo e possiamo parlarci addosso , darci una bella pacca sulla spalla e congratularci perche' la pensiemao tutti allo stesso modo ,ma alla fine ....se non ci ribelliamo con l'unica cosa che ci rimane....la legge ...dove andiamo???

Carisdsimo staff ...una proposta seria :
- un post con una proposta di legge via referendum : la legge dice che basta fare una raccolta firme ed aver un porta voce .....perche' nn lo possiamo fare? un post quindi con una proposta seria , con firma e la mandiamo che so a Dipitero o a Diliberto o a chi volete

Se non utilizziamo la legge , non abbiamo altre armi di ribellione , a emno che non scendiamo in piazza TUTTI ...e ci comportimao con gli Ungheresi.....

Cosa ne dite , ci mettiamo tutti insieme e scriviamo una proposta?

ne dico una x esempio :per comperare una vettura occorre presentare all'ufficio delle entrate con la dichiarazione del prorpio reddido ...x esempio...

Lo so che e' una idea assurda , ma chiedo infatti i vostro aiuto x farne una e poi la divulghiamo su tutta la rete

che ne dite?....sogno ad occhi aperti?

03 novembre, 2006 14:22  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Davide,

Per me va bene!

Facciamola questa proposta seria.

Però bisogna essere tutti d'acordo!

Mi occorre l'aiuto di tutti :)

P.s. per quanto riguarda gli anonimi, hai ragione!

Le loro domande sono davvero interessanti!

RAGAZZI, UNITEVI A NOI!

03 novembre, 2006 14:37  
Blogger davide zena said...

Ok , amici miei , io ho scritto aaa Antonio di Pietro:

copio e incollo quanto scritto

'Onorevole Antonio DiPietro , lei che e'"un nostro dipendente" e che in tale dimensione si e' sempre trovato , le chiedo a nome di tutti quelli che hanno bisogno di proposte serie , il suo appoggio come Ministro per una proposta seria .
Sono utente di un blog "fallagirare.it" ed io come molte altre persone vorremmo davvero fare qualcosa ,x esempio una raccolta firme per poter prendere in mano la situazione , e dato che la legge italiana lo permette , potrebbe essere utile muoversi in questa direzione , ma c'e bisogno dell'aiuto di chi come Lei , sa quali sono i termini da dover utilizzare

Io ad esempio ho un a paio di idee che le chiedo di valutare :

"Chiunque possiede o vuole comperare una nuova automobile o simile deve presentare all'Ufficio delle entrate la propria dichiarazione dei redditi cosi':

-chi dichiara 20.000 euro e ha una SUV dovra' dimostrare come l'ha comperata e se e' aziandale ( il certificato aziendale) e se e' un regalo ( chi l'ha regalata e la fattura)
- l'unico data base ha tutti i dati di tutti e' la motorizzazione ( e cosi' nessuno scappa)"

" Un politico NON puo' essere partecipe a nessuna societa' , ne' cooperazione , e finito il mandato non riceve nessun indennizzo a vita , ma avra' una quota in proporzxione al mandato e poi tornera' a fare il lavoro che aveva prima della elezione politica"

la ringrazio anticipatamente per la sua cortese attenzione

cordiali saltui
Davide ( Genova)"


che dite sono un illuso?

03 novembre, 2006 15:07  
Blogger Amedeo said...

Caro Davide,

Non capisco la tua fiducia per Diliberto e Di Pietro.

Diliberto è un politico di carriera, quindi la fiducia la togliamo a priori.

Il secondo è peggio. Lamenta da sempre trasparenza e integrità morale e poi che fà? Appena insediato al ministero decapita (giustamente forse, non entro nel merito)il CDA di ANAS e chi inserisce: Ben due iscritti al suo partito! E ti sembra giusto da uno che negli scorsi anni ripetevìa solo : conflitto d'interessi,conflitto d'interessi,conflitto d'interessi!!

A tal proposito, nomine e politica c'è un post nel mipo blog di oggi.
(SCUSE A FALLA-GIRARE PER LA PUBBLICITA')

Non vorrei essere malefico, ma chiedere aiuto ad un attuale politico è come chiedere ad uno storpio di allenarci per la maratona...

03 novembre, 2006 15:16  
Blogger Amedeo said...

ah, scusate,
per verificare quanto dico su Di Pietro:

http://www.report.rai.it/R2_popup_articolofoglia/0,7246,243%255E1068730,00.html

03 novembre, 2006 15:17  
Anonymous Anonimo said...

Vedi Davide, mi trovi pienamente in linea con le tue osservazioni. premessa non sono comunista ne fascista.Tu pensi seriamente che il popolo italiano sia veramente pronto?. Sai non ha raggiunto ancora il fondo, non é stato offeso, preso in giro, mortificato abbastanza. Porti l'esempio degli Ungheresi, aggiungo esempio dei Francesi, ricordi?....Noi siamo "diversi" non siamo ancora pronti a mettere in ballo il ns. deredano, ormai i ns. cervelli sono stati lavati da problemi futili, il calcio, la nazionale e tantissimi altri programmi televisivi. I nostri politici hanno tutto l'interesse che la situazione rimanga in questo modo, ma arriverá il giorno che i soldi non ci basteranno piú ed allora ne vedremo delle belle.
Proposte, referendum, cose buone affinché le ns. idee non rimangano solo carta straccia.
Lo staff fa bene ad informare, ma ci serve un'informazione piú precisa con numeri e costi.
Vedi Davide, per me un posto importante puó essere ricoperto, da un operaio, da un giornalista o da chiunque altra persona, l'importante é che porti a dei risultati.
All'Italia mancano, non possiamo piú permetterci il lusso di spendere parecchi soldi pubblici e poi alla fine accorgersi che si é creato un grande buco nero.
Siamo stufi di continuare a buttare i ns. soldi ed aumentare le tasse.
Per la questione di Di Pietro, credo che non risponderá al tuo invito.Hai fatto benissimo. Ci manca peró una persona che tenti di migliorare le cose o che ci aiuti a trovare il modo come muoverci.
Massimo

03 novembre, 2006 15:26  
Blogger Amedeo said...

A proposito, Davide...

con la tua seconda proposta escludersti me e chiunque ha una partita IVA dalla vita politica,
non ti sembra di esagerare???

03 novembre, 2006 15:35  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Tranquillo Amedeo ;)

03 novembre, 2006 15:41  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Ah, Davide, comunque il link del mio blog è questo:

http://falla-girare.blogspot.com/

A Di Pietro hai dato un link errato, ma fa niente...

03 novembre, 2006 15:43  
Blogger davide zena said...

Amedeo , non voglio difendere DiPietro ( x carita' ), ma anche se ha messo due dei suoi all'ANAS magari e' per tenerli d'occhio ,. ..magari...?? e Diliberto ? ok che e' un compagno un po' particolare ,ma almeno non e' sempre stato onesto ??? Forse sbaglio ,ma uno che non viene invitato in TV perche' dice la verita , mi da un po' di fiducia

Resta il fatto, caro massimo , che Io non voglio avercelo sfondato per reagire , io non sono un frocio francese non aspetto il fondo...vio oglio il mio bel paese , e se posso , NON volgio rassegnarmi , NON e' giusto

Scrivere a Dipietro non servira'? pace ci ho provato, cerchero' un'altro mezzo, ditemi quale e sono disposto anche a fare il primo passo , a metterci la faccia x la mia italia...la nostra italia !!!

Su , dai...non fatemi sentire solo , ditemi una persona e scriviamo e raccogliamo firme, belin abbiamo la rete, e la comunicazione e' la nostra forza

Caro staff, idee per un post / raccoglietore di firme?

03 novembre, 2006 15:49  
Blogger davide zena said...

caro Amedeo , ti rispondo subito : se hai partita IVA , ti viene impedito di fatturare durante la tua legislatura.....che ne dici ?
...cmq se ti proponi...io ti voto :-) a priori...

con simpatia..

03 novembre, 2006 15:54  
Anonymous Anonimo said...

Vedo che in questioni matematiche non siete molto forti!!!Da un ragionamento sensato posso pensare che se un On.le in Italia prende uno stipendio supponiamo di 10.000,00 euro, secondo voi un ambasciatore che vá a svolgere il suo lavoro in uno stato estero possa prendere di meno?.Minimo dovrá prendere il doppio, almenoché non lo facci per una questione professionale. Fino qui tutto bene, bisogna tenere in considerazione i disagi che incontrerá!.Ma poi tutti gli altri vantaggi di cui godono i ns. politici, volete che a questa persona non gli vengano roconosciuti?. Avrá diritto ad avere segretari, autisti e macchine a sua disposizione e magari anche qualche soldino per poter fare qualche festa.Chi pagherá tutte queste spese?.
Poi ci lamentiamo se si vogliono chiudere qualche Consolato!, o perlomeno mettere un freno a tanti sprechi!. Lo sapete che se un ambasciatore non termina tutti i soldi che gli vengano messi a disposizione per organizzare "la bella vita", il prossimo anno, non é che viene premiato dicendogli bravo! hai risparmiato, rischia di non avere piú quei soldi.
Allora é meglio spendere tutto e magari chiederne degli altri.
Capite!!!e......noi continuiamo a scrivere!!

03 novembre, 2006 15:56  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Ragazzi, quando volete apro un blog a parte x la raccolta delle firme, cosa ne dite?

Se avete idee consigliatemi!

03 novembre, 2006 15:58  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Caro anonimo, visto che non siamo bravi in matematica, dacci anche Tu una mano!

03 novembre, 2006 15:59  
Anonymous Anonimo said...

Vorrei tanto aiutare lo staff,ma credo propio che ci siamo messi in un vicolo cieco. Bisognerebbe chiedere un'aiuto alle persone che lavoro in queste strutture, ma credo che nessuna di queste sia disposta a collaborare. Resto peró fiducioso e chissá che qualche anima buona ci venga in soccorso.

03 novembre, 2006 16:24  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Grazie comunque anonimo!

Lo spero anch'io...

03 novembre, 2006 16:28  
Anonymous Anonimo said...

Davide, vedi io non ho detto che i francesi sono froci, sono problemi loro. Neanche voglio criticare il mio bel paese, ho solo detto che come tu hai sottolineatocona gli Ungheresi, io ho aggiuntol'esempio dei Francesi.Loro sono riusciti ad ottenere quello che non capisco il perché noi Italiani non riusciamo ad avere. Non voglio dire che noi Italiani siamo meno di loro.Forse non siamo ancora pronti e stai tranquillo che non mi rassegno.
Massimo

03 novembre, 2006 16:31  
Anonymous enrix said...

Massimiliano, tu sai che fine ha fatto Francese in Italia?

03 novembre, 2006 18:43  
Blogger Fallagirare.Staff said...

No, vero, è da un bel pezzo che non lascia un commento!

Mi spiace molto...

speriamo torni presto!

03 novembre, 2006 23:36  
Anonymous Anonimo said...

Facendo una ricerca staff, ho trovato l'indirizzo del Ministero degli Esteri: www.esteri.it
A prima vista mi sembra un buon sito e credo che oltre a fargli delle domande.........perché non gli chiediamo se....Tante volte hanno bisogno di qualcuno?.
Cosa ne pensate?
Marco

04 novembre, 2006 11:10  
Anonymous Anonimo said...

Massimo, hai visto D'Alema ieri in un'intervista al tg?, ha dichiarato che per i dipendenti pubblici del suo Ministero non esistono problemi per il rinnovo del contratto per il biennio 2007-2008 e grazie all'intervento della divina provvidenza é riuscito a trovare i fondi per la rete diplomatica.
Come mai Ministro un cosí rapido ripensamento?
Forse si stava facendo troppi nemici?
Mi raccomando, non discuta troppo con Fassino del resto anche Lui fa parte della stessa casa.
Certo che se prendiamo per buono la somma di quel sig. qui esposta e se supponiamo il governo mi avesse fatto un taglio di xx % su uno stipendio di 20.000,00, a dirle il vero, io personalmente Sig. Ministro ci sarei rimasto male!.
Peró non ci dobbiamo dimenticare che l'eccesso di ricchezza, diventa un furto nei confronti di chi paga le tasse.
Franco

04 novembre, 2006 11:47  
Blogger Amedeo said...

Franco, mi sembri un po' sopra le righe.

Non è che se uno guadagna per forza ruba...

04 novembre, 2006 12:49  
Anonymous Anonimo said...

Volete un consiglio?
Dobbiamo essere tutti uniti.
Non voglio fare pubblicitá ad un altro blog, ma vi chiedo perfavore visitate: http://verainformazione.altervista.org/
Staff non voletemi male, guardate L'Italia s'é desta solo un attimo.

Un Deputato guadagna euro 46.510.198 complessive per mese.

Il vs blog é interessante, belle idee.Ci dobbiamo unire se vogliamo ottenere qualcosa di concreto.
Anche se sono sicuro che lo staff conosce il sito.

Noi stiamo portando avanti questa iniziativa.

Grazie
Francesco

P.S.
Staff, non vogliamo portarvi via nessun lettore,cerchiamo solo di far cambiare questo schifo.

04 novembre, 2006 12:54  
Blogger Fallagirare.Staff said...

No, Francesco, non conosco il sito di cui parli...

comunque...parli di unità, ok, ma riferita a qual proposito?

04 novembre, 2006 14:22  
Anonymous Anonimo said...

Staff, uniamoci nel senso firmiamo le iniziative che ritenete buone, come l'articolo l'Italia s'é desta.

Se poi la pensiate in maniera diversa, allora scusate per aver suggerito il sito, non é stato fatto in mala fede.

Si potrá vedere il modo di fare una lista tipo " Falla girare" con le vs. firme unite alle ns.

Grazie per aver preso in considerazione il sito

Francesco

04 novembre, 2006 14:50  
Blogger Fallagirare.Staff said...

FRANCESCO PER ME VA BENE!

Ma come impostiamo questa lista?

Io non so da dove iniziare!

04 novembre, 2006 15:44  
Anonymous Anonimo said...

Se P.Schioppa e Prodi fossero apparsi in TV e invece di sventagliare la finanziaria dei miracoli dove tutti tranne i miliardari (che poi dichiarano 8000 €\anno) avrebbero pagato meno tasse, dove finalmente, grazie alla genialità del ns Schioppa, avremmo risolto ogni pendenza vs l'EU e che grazie al contributo dei ricchi finalmente piangenti (vedi manifesto di PRC) ci sarebbe stata un’equa ridistribuzione della ricchezza...... avessero detto:
Signore e Signori stiamo parecchio inguaiati, l'inquilino precedente ha fatto un casino e da oggi le tasse le dovranno pagare tutti, pure quelli che dichiarano 8000€ annui (quindi quelli con yacht!!), non faremo prigionieri e sarà un massacro, fatevene una ragione, non ci sono vie di uscita... e se tutto andrà come previsto e i conti torneranno decenti, fra un paio d'anni qualcuno inizierà a pagare qualcosa meno... per favore stringete la cinghia ...tutti!!!
Bè avrei capito!!! il momento è difficile per tutti, e avrei pagato zitto...zitto, da buon cittadino onesto ed eticamente intaccabile, avrei partecipato alla ristrutturazione delle fondamenta del mio paese!!!
Invece no, hanno detto l'ennesima bugia, quindi pagherò lo stesso (non ho scelta, io!) ma senza fiducia, come chi è stato truffato più volte dalla stessa persona.
Ed è una grave perdita, un cittadino che anziché sentirsi difeso capisce di doversi difendersi dalle istituzioni è molto più grave di un evasore (ladro), il ladro lo acchiappi e ti riprendi ciò che ha rubato (le tasse) con gli interessi, per la fiducia persa di un cittadino bisogna lavorare ...molto.
cominciate questo lunedì

04 novembre, 2006 22:02  
Anonymous Anonimo said...

Carissimo anonimo, credo che tu abbia gli occhi chiusi completamente, ma il fatto preoccupante e che credi in Prodi, forsi non ti ricordi quello che ha hatto e che sta facendo,inoltre ti invito a vedere che fine fará. Stai tranquillo che noi le tasse le paghiamo in base al ns. guadagno.
Saluti
Massimo

04 novembre, 2006 23:42  
Anonymous Anonimo said...

Io credo che il piú grave errore che facciamo é quello di continuare a non capire la disonestá da una parte e dell'altra classe politica, sia di destra quanto di sinistra.

Cosa fanno i ns. politici?

Niente perché sono incompetenti, ma quando vogliono e quando gli preme una cosa allora la legge la fanno rispettare e come gli riesce bene!

Non capisco tra il governo Berlusconi o Prodi quello che faccia piú schifo.

Vedi anonimo, a Te va bene cosí.

Ti ricordo che i comunista hanno fatto tanto per criminizzare Berlusconi sul suo operato (condoni, grandi opere, aumento pensioni agli anziani, ecc), promettendo mari e monti e adesso che state al governo continuate a puntare il dito sempre verso Berlusconi.

Avete tentato di vendere Telecom, indulto, esercito a napoli, ed adesso la finanziaria che cambia ogni istante.

Siete dei corrotti peggio di quelli di prima, continuate in questo modo, che non resterá piú nulla di voi, ma non vi rendete conto che sia Prodi che Berlusconi ci stanno prendendo tutti quanti per i fondelli.

Marco

05 novembre, 2006 01:24  
Anonymous Anonimo said...

Bravo anonimo, continua cosí!!! zitto, serio, onesto e paga le tasse vedrai come ti riducono il c...lo.
Noi tutti ci siamo abituati, non é cosí. vai avanti Tu che a me viene da ridere.Devo pagare le tasse.... e cosa ricevo in cambio?
Notte

05 novembre, 2006 02:32  
Blogger Fallagirare.Staff said...

"Invece no, hanno detto l'ennesima bugia, quindi pagherò lo stesso (non ho scelta, io!) ma senza fiducia, come chi è stato truffato più volte dalla stessa persona."

SE USI QUESTA LOGICA E' LA FINE!

ok, è vero, se devi pagare non hai scelta, ma possiamo sempre porre rimedio!

Mandiamoli a casa!

Subito!!!

05 novembre, 2006 10:30  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it