.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

23 ottobre, 2006

Vai avanti tu che mi vien da ridere














L'Italia è "la culla della Mafia", mentre la Spagna è governata da "enti locali pieni di funzionari corrotti".

Questo è quello che ha "bisbigliato" Vladimir Putin, secondo il quotidiano El Pais e secondo L'Unità, nell'auditorium Sibelius sulle sponde del lago Vesijarvi, durante il Consiglio europeo di Lahti, in Finlandia.

Nell'incontro di venerdì scorso si doveva discutere delle forniture di gas russo all'Unione Europea, ma qualcosa non è andato proprio per il verso giusto...

Josep Borrell, il presidente dell'Europarlamento, ha dato il via alle danze dichiarando quanto segue: "Dobbiamo ringraziare Putin - ha detto sarcastico - perché chiudendo gli oleodotti dell'Ucraina, lo scorso gennaio, ci ha portato qui oggi ha parlare di energia".

Borrell, proseguendo il suo discorso, ha poi espresso inquietudine per la violazione dei diritti umani, ed ha ricordato con minuto di silenzio la morte della giornalista Politkovskaya.

Infine, per concludere "serenamente la serata", il presidente Borrel ha sentenziato: "Compriamo petrolio da paesi peggiori, ma a loro non chiediamo di sposare i nostri stessi valori".

WOW!

QUANTO VORREI ESSERE STATO LI' IN QUEL MOMENTO!

Complice forse anche la recente gaffe di Putin sul presidente israeliano Moshe Katsav, lodato per aver abusato di alcune collaboratrici (parliamo di violenza sessuale), il presidente russo alla fine è scoppiato!

Mi vien quasi da ridere alle affermazioni di Putin. Certo, sul fatto che noi italiani siamo un pochino mafiosi non c'è dubbio, ma voi russi proprio non potete parlare!

Anche voi avete la vostra bella mafietta, no?

Ah, Vladimiro caro, quasi dimenticavo...

leggeti questo bell'articoletto pubblicato nel sito di Peace Reporter, giusto per ossigenarti il cervellino (sai, tutto quel gas sembra averti dato alla testa):

"I Paesi emergenti, come l'India, la Cina e la Russia, guadagnano il vertice dell'ingloriosa classifica annuale della propensione alla corruzione (Bribe payers index o Bpi), compilata dal gruppo Transparency international. Al quarto e quinto posto si collocano, rispettivamente, la Turchia e Taiwan".

SCUSA VLADIMIRO, CHI ERANO I CORROTTI?

2 Comments:

Anonymous K.Hiei said...

La corruzione è l'arma di sterminio di massa della Democrazia...se non si trova una soluzione,dilaga a macchia d'olio.

23 ottobre, 2006 11:38  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Non solo la corruzione...

23 ottobre, 2006 12:34  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it