.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

11 marzo, 2007

Io DICO Gay Pride!

Scusate la battuta, ma quella di ieri era una manifestazione sui DICO oppure un GAY PRIDE?













16 Comments:

Anonymous riccardo said...

Tè rode eh!

Hai 25 anni, mia nonna a 93 anni ha la mente più aperta di te, basta farti rimbambire il pensiero.......ma che dico, ad uno che è o era contro l'aborto!.

Sei da medioevo.

Prega...prega!!!!.

AMEN

11 marzo, 2007 12:15  
Anonymous Anonimo said...

Niente di tuttò ciò, era soltanto una manifestazione di deviati mentali che chiedono diritti.
Tsè, andassero a curarsi, sti maledetti froci.... (no, Mastella, non te ne andare pure da qua perfavore).

11 marzo, 2007 13:50  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Sono ancora contro l'aborto!

11 marzo, 2007 18:10  
Anonymous Anonimo said...

x riccardo

Lascia un po' in pace lo staff!

E' contro l'aborto solo perchè gli hanno detto di esserlo!

12 marzo, 2007 02:01  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Io sono contro l'aborto perchè per me è UN'OMICIDIO!

12 marzo, 2007 15:10  
Blogger Fallagirare.Staff said...

E chi è per l'aborto è un'assassino!

12 marzo, 2007 15:10  
Anonymous MARINA said...

Quindi tu sei contro pure all' aborto terapeutico per gravi complicazioni del feto?

12 marzo, 2007 15:29  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Io sono per la vita!

Poi, come sappiamo, c'è caso e caso!

Certo, se vi sono gravi problematiche, è il caso di pensarci seriamente!

Ma solo in casi estremi!

12 marzo, 2007 15:37  
Anonymous MARINA said...

Sai che penso? Molte donne abortiscono perchè sanno di non poter garantire al futuro nascituro una vita degna, perchè non hanno mezzi per crescere una creatura. E di questi tempi, non è cosi facile crescere un figlio, rispetto al passato ci sono molte più esigenze. Anche portare avanti la gravidanza e poi dare in adozione il bimbo al momento della nascita può non essere una scelta felice:
Durante una gravidanza anche se indesiderata, la donna deve monitorare il suo stato interessante con continui esami clinici....(poi magari ti arriva la gran culo, che non si fa neanche un' ecografia e gli va pure bene), tutto questo comporta un esborso di soldi. Figuriamoci poi se una lavora...appena ti vedono con la pancia apriti cielo.
Pure io non sono del tutto propensa all' aborto, se non a quello terapeutico per gravi casi; ma visto che hai detto secondo te che chi abortisce è un assassino, hai mai pensato di impersonarti in una giovane donna senza lavoro nè aiuti familiari che magari è rimasta incinta grazie allo stupratore di turno. Che faresti in tal caso?

12 marzo, 2007 15:57  
Blogger Fallagirare.Staff said...

"Pure io non sono del tutto propensa all' aborto, se non a quello terapeutico per gravi casi; ma visto che hai detto secondo te che chi abortisce è un assassino, hai mai pensato di impersonarti in una giovane donna senza lavoro nè aiuti familiari che magari è rimasta incinta grazie allo stupratore di turno. Che faresti in tal caso?"

E che colpa ne ha il bambino?

Deve pagare per lo stupratore di turno con la propria vita?

Sarebbe questa la scelta giusta?

12 marzo, 2007 16:16  
Anonymous Anonimo said...

E che colpa ne ha il bambino?

Deve pagare per lo stupratore di turno con la propria vita?
----------------

Da questo tuo commento si deduce quanto sei ingenuo caro aborto mancato.
Peccato proprio che tua madre non ti abbia abortito.
Ma non puoi pretendere che il mondo si popoli di infelici come te!!

12 marzo, 2007 17:37  
Anonymous Zoster said...

Marina, la tua saggezza è sprecata per questo blog.
Lascialo nel suo brodino il fallagirare... ..è un bambino viziato.
Tutto lì.

12 marzo, 2007 17:47  
Anonymous Loredana Solerte said...

Davide e Massimiliano
scusate,
ma avete idea cosa signichi crescere un figlio?

È una cosa bellissima ma è anche una cosa molto difficile, alle volte quasi impossibile.
Voi che dite no all'aborto, sareste disposti ad aiutare materialmente e psicologicamente una donna sola, ma davvero sola, che rimane incinta?
Non significa aiutarla solamente dal punto di vista economico. Ma significa aiutarla coi turni nell'allattamento, specie di notte. Significa tenerle il piccolo per permetterle di farsi un shampoo come si deve (persino quello può diventare un problema). Significa aiutarla a preparare le pappe ogni tre ore circa. Significa fare ogni giorno il bagnetto al piccolo e cambiarlo ogni tre ore. Significa riuscire a consolare un bimbo che strepita per chissà qual dolorino e non capire quale. Significa sostenerla quando qualcuno le dice pure che non sa allattarlo, o che non ha un latte adeguato (ci sono tipi capaci di dirti pure questo). Molte donne son coscienti cosa significa avere un bambino, molte magari si preoccupano eccessivamente, ma se sono sole (e non sempre essere sposate significa avere un compagno, purtroppo) essere mamme è quasi impossibile.
Una donna quando è mamma è forte del suo amore ma è anche particolarmente delicata e chi le sta accanto dovrebbe avere per lei un rispetto particolare. Una donna incinta o già mamma, ha bisogno di sostegno. Il mondo esterno spesso invece, sa dare solo calci.
L'aborto è una scelta dolorosa, così dolorosa che a piangerne le conseguenze sarà proprio lei, la madre mancata perché sacrifica la parte migliore di sé, il suo frutto.

12 marzo, 2007 18:48  
Anonymous MARINA said...

Per falla girare:

Vedi che non sei riuscito ad immedesimarti nella disgraziata col pancione....
Ok che colpa ha il bambino? E la madre che deve fare? Tenere un figlio concepito da una violenza fisica? Sei cosciente che il carattere di un bambino, oltre che dall' educazione dei genitori e dall' ambiente che lo circonda è formato anche dai geni dei genitori?
Per fortuna Hitler non ha avuto figli....
Sono cosciente di essere andata un po' fuori tema, non condivido in pieno la legge sull' aborto ma in alcuni casi disperati molte donne non ne possono fare a meno.
Comunque...ognuno è libero di tenersi le proprie convinzioni, non sto condannando nessuno.

12 marzo, 2007 19:28  
Anonymous MARINA said...

A proposito...sono passati più di 400 anni ma la conosci la storia della monaca di Monza?
E non è una novità che in molti conventi siano stati trovati tanti piccoli feti sepolti. Che mi dici a proposito di ciò? Non pensi che viviamo in un mondo troppo pieno di contraddizioni per schierarsi disperatamente da una parte o dall' altra di un problema?
Io sono credente, anche se in Chiesa ci vado poco, ma in alcuni casi mi trovo a dover moderare il mio modo di pensare...

12 marzo, 2007 19:46  
Blogger Fallagirare.Staff said...

"Da questo tuo commento si deduce quanto sei ingenuo caro aborto mancato.
Peccato proprio che tua madre non ti abbia abortito.
Ma non puoi pretendere che il mondo si popoli di infelici come te!! "

SE TI RINTRACCIO PASSI I GUAI!

COSI' LA SMETTI DI ROMPERE LE PALLE!

13 marzo, 2007 11:13  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it