.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

04 marzo, 2007

Complimenti Simone!


















Sono davvero felice che questo 57° Festival di Sanremo lo abbia vinto Simone Cristicchi con la canzone "Ti regalerò una rosa".

Una canzone impegnata ma davvero stupenda!


BRAVO SIMONE!

Ascoltate la canzone:

9 Comments:

Blogger Hiei3600 said...

Potevi almeno mettere la Lirica in questo Post,giusto per far capire cos'aveva questa canzone di tanto speciale a chi non l'ha sentita(Come me)

04 marzo, 2007 23:06  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Non l'hai sentita?

Cmq ti accontento ;)

04 marzo, 2007 23:14  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Ho fatto di più.

Ecco il video!

04 marzo, 2007 23:17  
Blogger Hiei3600 said...

Ba....io non sono un intenditore di musica(Specialmente di Musica Italiana),tuttavia questa non mi sembra diversa da una delle tantissime canzonette Italiane da quattro soldi scritte in un momento di ispirazione.

L'unica cosa che rende"Grande",secondo gli altri questa musica è il fatto che tratti dei malati di mente?,allora pure io potevo vincere il Festival Di San Remo,basta che come tema della mia canzonetta mettevo quello dei Malati di Mente o di AIDS o chissà che altro....

La musica in se,aldilà delle solite rime da manuale(Di cui le canzoni italiane di quel genere sono piene almeno per quanto ho sentito),è la solita minestra ripetuta da 50 anni a questa parte.

Hanno parlato di temi"Scottanti",ma Malati di mente e Mafia(La canzone della quale si basava il vincitore della categoria Giovani),non mi sembrano affatto temi scottanti,assolutamente,un vero tema scottante sarebbe tutti quei criminali al Parlamento che sono stati condannati in via definitiva,o gli stipendi che prendono,o le enormi truffe che fanno certe multinazionali.....mafia?,malati di mente?,se!,ormai nessuno ha più paura di parlare di questi argomenti,nessuno,a meno che non sia un povero disgraziato qualsiasi senza nessun appoggio e che viva a Palermo o a Napoli(O altre città con una certa presenza della mala vita).....malati di mente?,che razza di tema scottante sarebbe questo?,dire che vivono da schifo nei manicomi è una cosa risaputa e non credo nessuno mai muoverà un dito per loro....nel Terzo Reich li uccidevano gli handicappati,qui li rinchiudiamo in case sterili del tutto simili a delle prigioni....non siamo poi tanto migliori dei Nazisti,specialmente se consideriamo la nostra indifferenza spesso nei confronti di essi(Come diceva il Papa,l'indifferenza è il male peggiore,o qualcosa del genere).

Io prima di tutti sono indifferenti con i malati di mente,non puoi trattarli come persone normali,puoi rispettarli come esseri umani,ma non come persone,loro hanno avuto la sfortuna di nascere con dei difetti celebrali,è inutile fare gli ipocriti,non possono certo essere trattati allo stesso modo di persone"Normali",questo senza togliere comunque loro la dignità come esseri umani...

04 marzo, 2007 23:53  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Io non la penso come te.

I veri matti siamo noi!

05 marzo, 2007 00:06  
Blogger Hiei3600 said...

Be certo,nessuno può dire chi è matto e chi no....alla fine è solo una questione di punti di vista.

05 marzo, 2007 00:54  
Blogger Andrea said...

Finalmente un testo veramente intenso...non capitava da tempo.
Mi spiace per chi vede una storia che parla semplicemente di "pazzi".
SALUTI

05 marzo, 2007 09:40  
Anonymous Loredana Solerte said...

Hiei3600 ha detto...

Io prima di tutti sono indifferenti con i malati di mente,non puoi trattarli come persone normali,puoi rispettarli come esseri umani,ma non come persone,loro hanno avuto la sfortuna di nascere con dei difetti celebrali,è inutile fare gli ipocriti,non possono certo essere trattati allo stesso modo di persone"Normali",questo senza togliere comunque loro la dignità come esseri umani...


_____________________

hiei3600 non sono d'accordo con te
Secondo me tutti gli esseri considerati normali hanno una loro linea di pazzia. Se in una persona la individui, puoi esserne amico a vita o un acerrimo nemico.
I pazzi, al contrario dei "normali" non nascondono quella linea.

Io trovo la canzone di Cristicchi di una bellezza struggente. A me piace.


Poi per quanto riguarda i temi scottanti, non è facile fare una bella canzone nuova e poetica con temi come quelli dei criminali al Parlamento, ecc.
Ci sono riusciti in passato Rino Gaetano, Gaber ecc.
Ma adesso, anche se fosse venuta bella, era difficile che fosse pure nuova.

05 marzo, 2007 12:42  
Blogger ueuè said...

Infatti è solo questione di punti di vista. Purchè non siano anonimi o manovrati.

05 marzo, 2007 12:42  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it