.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

03 ottobre, 2006

ANDATE A LAVORARE!













Sono una massa di scrocconi!

Mi fanno letteralmente vomitare!

Ragazzi ma chi diavolo abbiamo messo al governo?

*Le Bratz?

Ma dico io, non gli bastava guadagnare 6.000 euro al mese?

Ma dico io, non gli bastava la libera circolazione autostradale, ferroviaria, marittima ed aerea per i trasferimenti sul territorio nazionale?

Ma dico io, non gli bastava un rimborso pari a 3.323,70 euro, per il deputato che deve percorrere fino a 100 km per raggiungere l'aeroporto più vicino al luogo di residenza, ed a 3.995,10 euro se la distanza da percorrere è superiore a 100 km?

Ma dico io, non gli bastava disporre di ben 3.098,74 euro per le spese telefoniche?

EVIDENTEMENTE NO!

Ora i nostri DIPENDENTI pretendono anche il BARBIERE GRATIS!!

Eh sì, avete capito bene!

Gelosi dei senatori che già possono godere di questo "privilegio", i deputati hanno deciso di ribellarsi!

BASTA!

I NOSTRI "POVERI" POLITICI NON CE LA FANNO PIU'!

IL BARBIERE OGGI COME OGGI COSTA TROPPO!

NON TROVATE?


P.s. sono venuto a conoscenza della cosa grazie al blog di Ranmaz.

*Per chi non lo sapesse, le Bratz sono delle bambole un pochino "provocanti" (vedi foto in alto).

10 Comments:

Anonymous K.Hiei said...

E loro perdono tempo a discutere di queste cose?,e tutti i veri problemi dell'Italia quando ne discutono?,quando vanno al bagno?

03 ottobre, 2006 15:09  
Anonymous enrix said...

E dire che ci son deputati lì in mezzo che del barbiere fanno uso più degli altri! Luxuria per esempio, la cui depilazione presumo sia perlomeno quotidiana.
Va da sè che c'è un'ingiusto vantaggio di chi usa un bonus-barbiere quotidiano ed altri, come ad es. il deputato Rizzo, che non accedono al bonus per ovvie ragioni.
Rizzo potrebbe riequilibrare l'assetto dei benefits pretendendo un bonus-lustrascarpe, tanto per non essere da meno dei suoi colleghi.
Io personalmente sarei PRONTO a fare il lustrascarpe a Montecitorio, purchè mi inquadrino come statale, a libro paga. A Rizzo le lustrerei così lucide da far concorrenza alla sua capa. Ve l'assicuro, saprei fare un ottimo lavoro.

03 ottobre, 2006 15:29  
Anonymous francese in Italia said...

E poi per fare buona misura, potresti comunicare quest'altra informazione :

"ROMA - La Finanziaria farà anche arrabbiare le opposizioni, ma tra le vittime eccellenti c'è pure lui: il premier. Per effetto dei tagli al 30% dei stipendi dei ministri (presidente del Consiglio e sottosegretari compresi) previsti dalla manovra, Romano Prodi si vedrà decurtare lo stipendio di ben 36.901 euro. "

Forse non hai avuto accesso a quest'informazione su TGcom o il Giornale. Si tratta della reppublica. Dare informazioni parziali non serve il discorso e lo rende di parte. Ti do il link se vuoi aggiungerlo... Mi sembra doveroso visto le tue accuse +/-unilaterali:

http://www.repubblica.it/2006/10/sezioni/economia/conti-pubblici-20/prodi-stipendio-ridotto/prodi-stipendio-ridotto.html

03 ottobre, 2006 16:52  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Francese così mi provochi!

Leggiti questa:

«Politici strapagati, studiosi alla fame»

Mussi: «Uno scandalo, io guadagno come cinque dirigenti di ricerca»

ROMA. «Non è sensato che un parlamentare come me guadagni come cinque dirigenti di istituti di ricerca messi insieme». La frase di Fabio Mussi, ministro dell’Università e della Ricerca, è di forte effetto. E più tardi, parlando della governance dell’università, rincarerà la dose: «Entrando nell'Università italiana, ho trovato solo un discreto bordello!» Nella platea raccolta per la quarta giornata della Ricerca, promossa da Confindustria, scoppia l’applauso.

(La Stampa)

03 ottobre, 2006 18:22  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Ecco il link:

http://www.lastampa.it/redazione/
cmsSezioni/politica/200609articoli/11012girata.asp

Ciao.

03 ottobre, 2006 18:23  
Anonymous enrix said...

Scusa se intervengo io, francese in Italia, ma mi sento autorizzato perchè io, oltre a Libero e al Giornale, leggo La Repubblica ed il Corriere della Sera tutti i giorni. Non ti nascondo che il mio atteggiamento è un po' diverso dal tuo, perchè non leggo La Repubblica per amor di verità, ma per semplice verifica dell'impudenza, e quando leggo respiro lungo. Per quanto riguarda il Giornale e TGcom, oltre a Libero naturalmente, saranno anche di parte, ma sono gli unici! Vuoi che chiudano anche quelli? Solo un po' di pazienza, qualche anno, morto il proprietario del Giornale (che oggi ha 70 anni)e messo in pensione Feltri, finalmente il buon Fassino avrà il controllo totale dell'informazione.
Ed ora veniamo ai nostri eroi ed ai loro stipendi.
Leggiamo bene l'articolo della legge;

Art. 63
(Trattamento economico dei ministri)
1. Il trattamento economico complessivo dei Ministri
e dei Sottosegretari di Stato, previsto dall’art. 2,
comma 1, della legge 8 aprile 1952, n. 212 e
successive modificazioni, è ridotto del 30% a
decorrere dal 1° gennaio 2007.

Questo l'articolo. Non è proprio la stessa cosa, a leggerlo bene, di come viene raccontato da La Repubblica.

A parte il fatto che si tratta di un provvedimento dovuto, che compensa appena l'incremento abusivo del numero dei ministri e dei sottosegretari che gravava sulle spalle dei contribuenti.

A parte il fatto che si tratta di una riduzione della paga lorda (trattamento economico complessivo), e che pertanto la riduzione dell'emolumento netto sarà ben inferiore ai 36.000 euro.

A parte il fatto che è un provvedimento demagogico, perchè qui in Italia, caro francese, anche gli asini sanno che lo stipendio dei ministri è puramente rappresentativo, rispetto ai vantaggi reali di cui godono i ministri.

A parte il fatto che se da un latto han ritoccato lo stipendio dei ministri, dall'altro hanno incrementato quello dei parlamentari.

A parte tutto questo dicevo, io sono scettico sul contenuto letterale della legge. In Italia un articolo di legge deve essere esplicito, e va interpretato nei suoi contenuti espliciti.
E quest'articolo non parla del Presidente del Consiglio dei ministri, ma solo dei Ministri e dei sottosegretari.
E' vero che Prodi è il Primo Ministro, cioè il primo dei ministri, quindi dovrebbe essre compreso nella prevista penalizzazione.
Ma ti garantisco che in Italia, se si vuol essere certi della cosa, l'art. della legge dovrebbe dire: "Il trattamento economico complessivo del Presidente del Consiglio, dei Ministri
e dei Sottosegretari di Stato..."
e questo articolo non dice quello.
Dice un'altra cosa. Leggi bene.

Mi piacerebbe proprio confrontare la busta paga di dicembre e quella di gennaio del Sig. Prodi, per vedere se non ho ragione....

03 ottobre, 2006 18:31  
Anonymous Ranmaz said...

si ma dai.. si sono ridotti lo stipendio del 10%...

peccato che nel documento di programmazione economica e finanziaria e' preventivato un ri-aumento dell'8.qualcosa%.

IL DOPPIO dell'inflazione.

OLTRETUTTO anche col 10% in meno sono sempre 5.400 euro al MESE.

E cagano il cazzo per il barbiere?
A LAVORARE!!! TUTTI!!

03 ottobre, 2006 20:52  
Anonymous francese in Italia said...

E difficile per me capire fino in fondo e questo blog mi aiuta. Grazie!!

Nb : Era una piccola polemica, non provocazione.

Ciao

04 ottobre, 2006 09:40  
Blogger Fallagirare.Staff said...

:) Almeno questo Blog serve a qualcosa!

04 ottobre, 2006 10:50  
Anonymous Anonimo said...

CIAO LINKATEVI A QUESTO:

http://il-paese-dei-balocchi.blogspot.com/

04 ottobre, 2006 19:37  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it