.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

24 settembre, 2006

Basta con gli ecomostri!












In questi giorni è scoppiato un caso...

il magnate della pasta, Antonio Filippo De Cecco, ha dichirato guerra al Comune di Pescara!

Come mai?

Be', l'imprenditore abruzzese, proprietario di un appezzamento di 12mila metri quadrati, acquistato anni fa all’asta dal Demanio per oltre 500mila euro, vorrebbe costruire un albergo a cinque stelle simile al lussuoso hotel Cala di Volpe in Costa Smeralda.

Fin quì non ci sarebbe nulla di male, tranne per il fatto che l'hotel dovrebbe essere costruito nella zona del lungomare sud, a poche centinaia di metri dal porto turistico.

Davvero un brutto colpo per l'ambiente!

Ma a quanto pare il nostro "de cecchino" non l'ha presa tanto bene!

Volete sapere come ha ricattato il Comune di Pescara?

Se non gli verrà concessa l'autorizzazione per la costruzione della struttura, è deciso a ritrattare il suo finanziamento per la realizzazione del teatro comunale.

VI RENDETE CONTO?

MA POSSIBILE CHE L'ABBATTIMENTO A BARI DELLO SCEMPIO DI PUNTA PEROTTI NON SIA SERVITO A NIENTE?

3 Comments:

Anonymous K.Hiei said...

Basta finanziamenti da parte di privati,lo stato dovrebbe essere indipendente,per non subire questi ricatti da quattro soldi...

24 settembre, 2006 19:28  
Anonymous K.Hiei said...

[OT]
Yo!
http://www.beppegrillo.it/2006/09/diarrea_da_intercettazioni.html
Beppe Grillo ha scritto l'articolo prima di te!
[/OT]
Bye<<

24 settembre, 2006 21:16  
Blogger Fallagirare.Staff said...

:)

Beppe è Beppe!

24 settembre, 2006 22:48  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it