.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

06 luglio, 2006

Cina: altro che comunismo!













(da Wikipedia.org) La schiavitù fu messa in discussione per la prima volta nel Settecento dall'Illuminismo. Fu abolita dapprima nei territori europei inglesi e francesi e poi, via via, nel resto del mondo. L'ultimo paese dell'area di influenza europea che abolì formalmente la schiavitù fu il Brasile nel 1888.

Ma per voi lo schiavismo è realmente scomparso?

Per schiavismo si intende "quel sistema sociale ed economico fondato in buona parte sulla schiavitù".

Io non credo....

Dopo il colonialismo europeo, ecco a voi il colonialismo asiatico!

Ho letto su un blog questo post che ora vi ripropongo:

"L'Africa colonizzata dai cinesi

La Cina sta investendo massicciamente in Africa ed è il principale consumatore di prodotti africani. Alcuni leader africani vedono l'invasione cinese come una grande opportunità di sviluppo, ma in realtà, come si addice ad ogni buon colonizzatore, la Cina fa esclusivamente i suoi interessi di grande potenza mondiale.

Gli aspetti piu' significativi della straordinaria espansione cinese in Africa sono tre:

a) La creazione di aziende sul modello (schiavile) dell'economia cinese.
b) Il saccheggio delle risorse naturali pregiate dell'Africa, a costo zero, e ad uso e servizio della ricerca scientifica e della produzione cinese.
c) L'assoluta indifferenza dell'Europa dinanzi a questo fenomeno, che pur riguarda da vicino il Vecchio Continente.

La grande Cina, statalista, industrialista, illiberale (ma non certo comunista) espande cosi' anche la sua sfera di influenza politica. E' un fenomeno che all'Africa non porta nulla di buono, ma che i governi africani, non vogliono o non sanno fermare.Immense navi trasportano straordinarie quantità di legno pregiato dall'Africa alla Cina, senza che i cinesi abbiano pagato un centesimo per gli alberi tagliati, e ancora pelli di animali, piante rare e metalli. Un gigantesco trasloco di risorse che sta ulteriormente impoverendo l'Africa e che sta avvenendo nel silenzio generale della comunità internazionale."

L'indirizzo internet del blog è il seguente:
http://sostenibile.blogosfere.it/

A presto!

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

vi piace il comunismo eccovelo! non potete prenderne solo i pregi!!sta a vedere che adesso la cina è un paese capitalista eh?

19 luglio, 2006 15:22  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it