.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

01 novembre, 2007

Fuori i criminali dall'Italia!

Fuori!

Senza se e senza ma!

Rumeni, albanesi, rom...chi viene in Italia solo per delinquere deve essere sbattuto fuori!

Basta con questa immigrazione selvaggia nel nostro Paese!

BASTA CON I BUONISMI!

Ora siamo davvero stufi di farci derubare, stuprare, ricattare da un branco di criminali incalliti!

No, non è razzismo il mio.

Posso capire la disperazione degli immigrati, posso tendergli la mano in caso di bisogno, ma non posso accettare anche la loro violenza.

Diciamo la verità: gli italiani sono arrivati al punto massimo di sopportazione.

L'Italia, il nostro popolo, la nostra identità, la nostra cultura, va difesa.

ORA SIAMO DAVVERO STUFI E, SE NON LO AVETE CAPITO, ABBIAMO ANCHE LE PALLE GIRATE!

12 Comments:

Blogger K.Hiei said...

E già,l'Italia non è l'America,c'è una netta differenza fra l'America di 60 anni fa e l'Italia di oggi,l'America allora era un posto di tante occasioni,di costruirsi un futuro migliore,l'Italia invece,per parte degli immigrati,è solo un posto da Depredare,magari un posto dove lavorare 3 mesi per guadagnare un pò e poi tornare nella propria patria.

Non è vista come un opportunità l'Italia,perché qui non ci sono chissà quali opportunità di lavoro,e ne c'è una politica di immigrazione decente,siamo solo un popolo di poveracci da derubare da altri poveracci,e scusate se non ho reso bene l'idea.

01 novembre, 2007 11:54  
Blogger Marina said...

Ho appena controllato su Repubblica, Napolitano ha firmato il decreto sull' espulsione per gravi reati.
Intanto la signora aggredita e' mancata all' affetto dei suoi cari.
Io non farei entrare piu' nessuno, arrivano in barchetta? Li rimorchiamo indietro, come se ne sono venuti cosi tornano a casa loro, sai i soldi che risparmiamo di rifugi di accoglienza, vestiario, cibarie, vettovaglie ecc ecc.. neanche io sono razzista ma cominciano a rompere i maroni.
In piu' sfigata quella volta che hanno fatto entrare la Romania in Europa, ci mancava solo la Turchia...
La sfiga del nostro paese e' quella di avere una televisione di merda (che li attira come mosche), una legislazione che fa acqua da tutte le parti, (vedi l' indulto). Sembriamo Il Gardaland europeo.

01 novembre, 2007 20:22  
Blogger Medusa said...

Macchè! Almeno Gardaland è coerente!

Sono d'accordo com Marina riguardo alle espulsioni e al reimpatrio.
Come poi ho scritto sul blog di Pecoraro Scanio (commento che non è ancora stato pubblicato), ho fatto presente che si, è giusto muoversi in questa direzione, ma anche che, dopo i fatti accaduti, questo provvedimento assume più seri connotati di ipocrisia.
Ho apprezzato infatti alcune cose dette da Fini, alcune critiche all'attuale governo, perchè hanno rispecchiato (in questo caso) ciò che ho detto io poco sopra.
Medusa

01 novembre, 2007 20:59  
Blogger K.Hiei said...

A me non è piaciuta affatto la strumentalizzazione che c'è stata dietro all'aggressione di quel rumeno l'altro giorno,tutti i politici a fare i soliti"Cascatori Dalle Nuvole",ed ecco che partono i commenti"Prenderemo Seri Provvedimenti",ed ecco i politici a destra ed a sinistra che si fanno intervistare con la loro faccia di vetro,che commentano e dicono la loro,ce chi addirittura ha chiesto le dimissioni di Walter Veltroni.

Inutile commentare,quest'ipocrisia da parte dei politici mi fa troppo schifo.

Daccordissimo con Marina,gli immigrati che entrano nel nostro paese in modo"Irregolare"(Senza passare regolarmente da un qualche controllo),devono tornare da dove sono venuti,oggi una delle cose che mi ha fatto veramente incavolare,è stato un commento di un Rumeno,uno dei tanti abitanti delle baraccopoli attorno a Roma,dato che ieri c'è stato un blitz della polizia che ha smantellato tutte le baracche,una persona ha detto"Non sappiamo più dove andare se ci smontano le case..."...non...
sapete...più....dove.....andare????
scusate,ma quando siete venuti qua sapevate benissimo dove andare,ed ora che vi"Invitiamo",a tornare da dove siete venuti,non sapete più dove andare?,problemi vostri!

Non confondete per cortesia queste parole con il razzismo,come ha detto anche Grillo,io con il cuore aprirei le porte al mondo,ma una persona,non mi importa se Rumena,Russa,Giapponese o Americana,se viene in Italia deve avere uno straccio di progetto:Trovare un lavoro innanzi tutto,farsi una vita"Civile",non può semplicemente venire qua solo per mendicare per le strade o vivere di piccoli furti,questa non si chiama"Immigrazione",questa si chiama"Invasione",come quando si insediano nelle case e poi non se ne vanno più.

Certo allo stesso tempo dovremmo cercare,attraverso l'Unione Europea,visto che ci è entrata anche la Romania,di aiutare questa gente ad avere una vita migliore nella propria patria(E quindi scoraggiare l'immigrazione).Adesso che sono entrati nell'"Unione",abbiamo due volte il dovere di aiutarli,uno:Perché sono persone,Due:Perché se abbiamo accettato di farli entrare nella nostra comunità Europea dobbiamo anche prenderci i nostri impegni ed aiutarci.

01 novembre, 2007 21:22  
Blogger ratatouille said...

come è facile far sollevare l'odio nei confronti di chi è diverso da noi...
che i reati di violenza degli immigrati siano in realtà percentualmente meno di quelli degli italiani non importa a nessuno (dati MinInterno),
la maggior parte degli immigrati detenuti è in carcere perchè illegale,
o perchè spaccia quella coca e l'erba
che "riempiono" la vita di tanti italiani,
la violenza e lo stupro di solito
sono cose tutte nostre,
meno del 5% degli stupri è fatta da sconosciuti,
di solito sono fidanzati/mariti,
ex fidanzati/mariti,
parenti,
amici,
vicini di casa,
colleghi.

NOI,
bravi italiani qualunque,
siamo gli stupratori ordinari,
è così facile,
poi,
quando succede il caso
chiudere gli occhi davanti alla realtà
e dare la colpa di tutto agli altri.

02 novembre, 2007 13:47  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Quanta falsa retorica nel tuo commento caro ratatouille!

Perchè non lo racconti alla famiglia della donna assassinata?

02 novembre, 2007 14:25  
Blogger SimonB3orN said...

Al tempo in cui Alessandro regnava,
Un uomo di nome Díomede
Fu portato davanti al suo trono
Legato mani e piedi
Come un ladro, lo era infatti,
Di quei pirati che vanno per il mare;
Fu portato quindi da quel grande
Per essere condannato a morte.


L'imperatore così l'interrogò:
«Perché fai il ladro per i mari?»
L'altro gli rispose in questo modo:
«Perché mi dai del ladro?
Perché mi hanno visto depredare
Su una misera galea?
Se mi potessi armare come te,
Come te sarei chiamato imperatore.

Che ci vuoi fare? Dalla mia sorte,
Contro cui non posso proprio nulla,
Che mi maltratta in questo modo ingiusto,
Dipende tutto quello che io faccio.
Perdonatemi dunque in qualche modo
E sappiate che dove c'è grande povertà,
Questo discorso lo si sente dappertutto,
Non c'è mai un gran senso di onestà.»

Quando l'imperatore ebbe capito
Quello che Diomede aveva detto,
«Muterò la tua fortuna», questo disse,
«Da cattiva in buona» e così fece.
Dopo di che non ebbe più a ridire
Con nessuno, e divenne un uomo retto.
Il fatto è confermato da Valerio,
Che a Roma fu chiamato il Grande.

02 novembre, 2007 17:03  
Blogger SimonB3orN said...

il passo di prima si riferiva a
François Villon
Testamento vv. 129-160

02 novembre, 2007 17:04  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Molto bello questo passo.

Ciao Simonb3orn!

02 novembre, 2007 22:43  
Blogger Antonio Candeliere said...

fuori i criminali, ma l'importante è che non si generalizzi.

03 novembre, 2007 14:32  
Blogger Fallagirare.Staff said...

No, non bisogna generalizzare.

Su questo non si discute.

Ma neppure possiamo starcene a guardare...

03 novembre, 2007 18:08  
Blogger Medusa said...

Era una cosa da dover fare molto tempo addietro.
Non solo ora che è morta la moglie di un personaggio rilevante.
Per questo è da ipocriti.

Oltretutto, posso capire che pure gli italiani non siano tutti brava gente, ma appunto perchè già di delinquenti ne abbiamo molti autoctoni, non vedo perchè dobbiamo rimpinzarci pure della delinquenza extrapaesana.
Era ora che si prendessero dei provvedimenti, ma d'ora in poi queste norme lo stato dovrà farle rispettare sempre, non solo perchè è la moda del momento.
Medusa

03 novembre, 2007 18:38  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it