.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

05 agosto, 2007

I Want You?























Non conoscevo questa orribile storia fino a stamattina.

Poi su Repubblica.it ho letto quanto segue:

"Stuprarono e uccisero in Iraq

Condannato a 110 anni militare Usa

WASHINGTON - Nel marzo del 2006 fece la guardia ai commilitoni che entrarono in una casa di Mahmudiya, una trentina di chilometri a sud di Bagdad, per violentare e uccidere una ragazza irachena di 14 anni e sterminare l'intera famiglia. Per questo un militare americano, Jesse Spielman, è stato condannato a 110 anni di carcere dal tribunale militare di Fort Campbell. L'accusa è di complicità in stupro e omicidio. Per la vicenda due militari sono già stati condannati a pesanti pene detentive: a 90 anni di carcere il 24enne James Barker, a 100 anni Paul Cortez, sergente, anche lui di 24 anni. Bryan Howard, 19 anni, deve ancora comparire di fronte a una Corte marziale.

Resta ancora da stabilire la sorte del Steven Green, già radiato dall'esercito. Uno che ad un giornalista disse: 'Uccidere persone è come schiacciare una formica: tu uccidi uno e poi dici 'Bene, adesso andiamo a mangiare una pizza' '. La sua è la posizione più grave e rischia la pena di morte. Fu lui a uccidere il padre, la madre e la sorellina della 14/enne, mentre gli altri soldati la violentavano a turno. Sarebbe stato sempre Green, alla fine, a uccidere anche la ragazzina, sparandole alla testa dopo l'ennesimo stupro. Poi, tutti insieme, i soldati diedero fuoco ai cadaveri con il cherosene, prima di darsi alla fuga. Una strage che, in un primo momento, venne attribuita a miliziani iracheni. Poi. però, la verità venne fuori provocando indignazione in Iraq e negli Usa...(continua)".

Potrei dire molte cose a riguardo, ma preferisco lasciare a Voi ogni commento.

37 Comments:

Blogger K.Hiei said...

Avevo già sentito in parte questa storia,non sapevo che ci fossero altri due indagati più uno che rischia la pena di morte.
Ad ogni modo,sono decisamente convinto che se fosse successo in America,se le vittime fossero state Americane,la pena di morte sarebbe stata molto probabile.

05 agosto, 2007 13:47  
Blogger Medusa said...

Facile.
Tu stupri?
E io ti taglio tutto quello che ti ritrovi tra le gambe.
Semplice ed efficace, sicuramente non lo rifarai mai più.

Tu uccidi? E io ti taglio le mani.
Sicuramente non lo rifarai mai più.
Medusa

05 agosto, 2007 14:18  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Io la penso come Medusa.

Castrazione fisica, altro che chimica!

05 agosto, 2007 15:10  
Anonymous Anonimo said...

e l'esercito americano non e'colpevole non lo sapeva che questi erano cosi'?non ci credo che non lo sapevano l'esercito e lo stato sono colpevoli quanto questi se non di piu' perche'se questi hanno ste idee in testa qualcuno gliele deve pure aver messe o aiutato a farlo con la complicita'dell' "ospite"chiaramente e per di piu'lo hanno fatto consapevolmente ovvero con l'intento di creare gente del genere

09 agosto, 2007 05:01  
Anonymous Anonimo said...

inoltre sono stati condannati perche'si e'venuto a sapere sono convinto che qualsiasi miltare usa e'stato contento del misfatto.per testimonianza so che i marines poco si discostano da elementi del genere sono macchine da guerra e non esseri viventi perche'qualsiasi specie vivente dotata di cervello e'piu'intelligente di gente del genere e probabilmente anche di un militare

09 agosto, 2007 05:05  
Anonymous Anonimo said...

ma dai medusa che ti piacerebbe pure a te. parli cosi'perche'nessuno avrebbe il coraggio di stuprarti

09 agosto, 2007 05:06  
Anonymous Anonimo said...

a parte gli scherzi comunque l'uomo essendo animale ha in se gli istinti primordiali di cio'che e'stato e quindi lo stupro non e'nient'altro che l'effetto di questo istinto insito in tutti gli animali che si devono accoppiare per fare figli.purtroppo o per fortuna volenti o nolenti co sto istinto ci dobbiamo convivere e c'e'chi non riesce a frenarlo.non so quanto lo condannerei.il problema nasce allorquando sono state fatte delle leggi contro cio' che si' tutelano la persona ma vanno contro un'abitudine sviluppata ed evoluta in milioni di anni e che non si puo'cancellare con una legge fatta artificiosamente dall'uomo

09 agosto, 2007 05:14  
Anonymous Anonimo said...

eppoi scusa medusa ma perche'ad uno stupratore gli devi tagliare le ginocchia?

09 agosto, 2007 05:14  
Anonymous Anonimo said...

ma voi parlate tanto di civilta'vi indignate davanti ad uno stupro eppoi ragionate secondo la legge del taglione .per me voi soffrite di schizofrenia oppure di ignoranza schizofrenica.e' proprio questa la stupidita'che intendevo.i vostri ragionamenti sono fuori dall'etica

09 agosto, 2007 05:17  
Anonymous Anonimo said...

a scusate ho sbagliato a chiamarli ragionamenti piu'che altro parole scpasse accasola'unpo'nduecapeta

09 agosto, 2007 05:18  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Attento...

Non ci scherzare con queste cose.

Potresti pentirti di averle scritte.

09 agosto, 2007 10:32  
Blogger Medusa said...

E' divertente vedere come ti arrampichi sulle minchiate che escono dalla tua stessa bocca :)

Trovo che la tua intelligenza abbia superato i minimi storici consentiti da questo blog.

Ti auguro vivamente (visto che siamo in tema di cattiverie) che la tua ragazza, qualora ne avessi mai una per sua sfortuna, venga adescata da un gruppo di 10 marocchini col pisello più grosso del tuo braccio e te per correre a difenderla incappassi in un magnifico stupro di massa.
Tutti dentro al tuo culo in allegria, mentre ti prendono a legnate e ti riducono ad un ricordo di quello che eri.
Poi vediamo come stai dopo e se hai ancora il coraggio di dire stronzate del genere.

O forse le dici perchè anche tu hai gli stessi istinti di merda.
In questo caso, bhe è meglio che non dico cosa mi piacerebbe che ti facessero :)
Ma sappi che ho una fervida immaginazione.

Ps: ah per inciso, puoi crederci o no, ma sono piuttosto bella :)
Medusa

09 agosto, 2007 11:11  
Anonymous Anonimo said...

ma se ti ho visto sul tuo blog che cazzo dici

10 agosto, 2007 02:29  
Anonymous Anonimo said...

attento cos'e' na minaccia?

10 agosto, 2007 02:29  
Anonymous Anonimo said...

sta di fatto che siete degli ipocriti,se ripudiate la violenza non dovete farne uso per farvi giustizia per me siete dei repressi

10 agosto, 2007 02:30  
Anonymous Anonimo said...

poi un conto e'uno stupro un conto e'stuprare e fare anche violenza come pestare o uccidere

10 agosto, 2007 02:31  
Anonymous Anonimo said...

vi credete cosi'intelligenti e non sapete nemmeno sostenere una discussione se non che con insulti bravi complimenti,quanti anni avete? 2?se ne avete 2 beh devo farvi le mie scuse perche'conoscete fin troppe parole per avere due anni

10 agosto, 2007 02:33  
Anonymous Anonimo said...

siete come quei finti chiesaroli politici dimmerda che fanno guerre e poi vanno ai funerali MAUDIT

10 agosto, 2007 02:34  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Medusa!

Che finezza!

;)

10 agosto, 2007 10:31  
Blogger Medusa said...

Evviva!
Ho raggiunto il mio scopo :)
Una sequela di tuoi commenti non concatenati e futili che aspettavo con fervido ardore per farmi una grassa risata mattutina.
Basta ben poco per farti sbroccare eh? :P

Ah per la cronaca, non so se ti sei letto o fai a posta o hai scompensi di personalità, ma il primo che in ogni singolo post offende, non sono io, non è k.hiei, non è fallagirarestaff nè nessun altro, ma sei tu.
OH BENSVEGLIO! Te lo dovevo dire io?
Medusa

10 agosto, 2007 11:09  
Anonymous Anonimo said...

non concatenati?ma che cazzo stai a dire?il concetto,te lo spiego brevemente,e'questo non si puo'essere contro la violenza eppoi ricorrere a questa per farsi giustizia,anzi per farsi giustizia a volte e'indispensabile,ma per punire e educare.
e'coe bush che per esportare la democrazia usa metodi a dir poco democratici.diandersten?

10 agosto, 2007 15:00  
Anonymous Anonimo said...

poi non mi hai ancora risposto perche'vuoi tagliare le ginocchia agli stupratori?

10 agosto, 2007 15:01  
Anonymous Anonimo said...

poi se uno stupra lo si puo'mettere in carcre fargli capire perche'e'sbagliato cio'che ha fatto cosi'si salvaguardano piu' vite. che senso ha ,per esempio, uccidere uno perche' ha ucciso?togli dalla faccia della terra un'altro essere umano e non riporti in vita quello che e'stato ucciso

10 agosto, 2007 15:04  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Infatti io sono contro la pena di morte.

Ma per certe "persone" (parlo dei pedofili e degli stupratori), bisognerebbe adottare delle misure molto più rigide.

10 agosto, 2007 23:38  
Anonymous Anonimo said...

come quali?la castrazione fisica o tagliarli una mano?magari uno stopratore lo castri esce di galera e siccome impotwente e frustato magari si mette ad uccidere ber risultato!
bilancio complessivo:
-1 stupro
-soldi per detenzione(risultata poi inutile)
-soldi per castrazione
-omicidio (con conseguenze per i familiari)
-altri soldi per processo e detenzione
Naturalmente e'solo un esempio.cmq sarebbe un bilancio con nemmeno una voce positiva.quindi basta poco per capire che quello che avete scritto e'una stronzata

11 agosto, 2007 21:08  
Anonymous Anonimo said...

Chiaramente tu potrai dire :cosi'chi lo vuole fare la prossima volta e meno tentato .ma io penso che uno che arriva a stuprare a poco da perdere perche'ormai e'arrivato a una stuazione limite

11 agosto, 2007 21:32  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Be', il problema è di chi permette a queste persone di tornare in libertà.

Io gli darei l'ergastolo!

11 agosto, 2007 21:41  
Anonymous Anonimo said...

beh se uno e'"guarito"e ha capito quello che ha fatto e soprattutto che ha fatto del male ad un'altra persona ed ha capito che star male o vivere male e'una vera merda,beh a questo punto potrebbe tornare in liberta'.puoi dare anche l'ergastolo .se poi a questo 35 anni di carcere non hanno fatto nulla,non va liberato in quanto ancora pericoloso

12 agosto, 2007 12:05  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Certo.

Le persone cambiano.

Si pentono (grazie a Dio).

Ma alcune no.

Proprio no.

Hai sentito il caso di omicidio di Sanremo?

Credi che quello si sia pentito di aver ammazzato due ragazze?

13 agosto, 2007 22:53  
Anonymous Anonimo said...

non conosco bene la storia perche'per me ste notizie sono gossip ,nel senso che sono notizie di cui a nessuno puo'fregar de meno perche'sono notizie di episodi che possono succedere;le notizie VERE sono quelle che riguardano il sistema,quelle che toccano ognuno di noi volenti o nolenti.a me di uno che ha ucciso o stuprato una ragazza piuttosto che il tassista non me ne frega un cazzo,ok mi dispiace per chi subisce cio'ma questo non fa parte dell'informazione che dovrbbero fare i tg

14 agosto, 2007 02:32  
Anonymous Anonimo said...

i tg dvrebbero trattare di cronaca solo per eventi di un certo rilievo.un omicidio o uno stupro,per quanto doloroso puo'essere,non e'una notizia di interesse generale.queste sono solo notizie per spaventare le vecchiette e rendere cattiva la gente,come se gia'non bastassero le 8 ore in ditta.
E FORZA ITALIA PER RICOGLIONIRSI E PER CRESCERE E SIAMO TANTISSIMI PD

14 agosto, 2007 02:36  
Anonymous Anonimo said...

CMQ se uno uccide perla seconda volta per di piu'senza un motivo plausibile dovrebbe finire dentro a vita.il problema e'che a chi ammazza gia' alla prima volta dovrebbero dare l'ergastolo(35 anni)cosa che non mi sembra succeda sempre

14 agosto, 2007 02:42  
Anonymous Anonimo said...

per esempio dovresti fare un post su sto fatto:LE CASE COSTRUTTRICI DI AUTO MOBILI HANNO FATTO ALZARE ALLA COMMISSIONE EUROPEA I LIMITI DI INQUINAMENTO ESPRESSI IN gCO2/km.hanno la tecnologia per fare macchine che fanno 100 km con un litro e si lamentano che i limiti sono troppo severi.questa e'una notizia che dovrebbe essere divulgata dai tg nel modo in cui trattano vicende tipo cogne.

14 agosto, 2007 02:47  
Anonymous Anonimo said...

tu dovresti fare lo stesso,fallo un post su sto fatto.questa e'una notizia che interessa a tutti.interessa nel senso che agisce su tutti

14 agosto, 2007 02:48  
Anonymous Anonimo said...

un'altra notizia e'sul bio etanolo:mo buttano fuori come se fosse manna piovuta dal cielo"bioetanolo dal caffe" "bioetanolo dalla canna"...
L'ETANOLO O ALCOOL ETILICO=BIOETANOLO SI PUO'FARE PURE DALLA MERDA O DALLA SPAZZATURA ,ma nessuno lo dice e soprattutto nessuno lo fa.io ho sentito di sto qua che aveva provato a farlo in italia anni indietro:s'e'preso multa denuncia e smantellamento del progetto/attivita'.non so se e'vero pero so di per certo che l'alcol come i gas combustibili possono essere prodotti a partire dalla merda e anche dalla spazzatura

14 agosto, 2007 02:53  
Anonymous Anonimo said...

l'avevo gia scritto,cosi'facendo si chiuderebbe il cerchio e quindi sarebbe una cosa perfetta.semptre a patto che si fermi il disboscamento

14 agosto, 2007 02:55  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Dopo Ferragosto ne parliamo, ok?

14 agosto, 2007 14:33  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it