.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

01 gennaio, 2008

Caro presidente Napolitano



















"L'Italia non è in declino": questo ha affermato, ieri sera nel discorso di fine anno, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Io, però, non la vedo allo stesso modo caro presidente.

L'Italia, a mio avviso, non è in declino...

L'Italia è semplicemente alla DERIVA!

Presidente, lei potrà pensare che sono sfiduciato, che sono pessimista, ma non è così.

La mia è solo una constatazione di fatto.

Noi italiani siamo messi male.

Dobbiamo sottostare alle decisioni di una manica di pseudo politici corrotti, di un branco di incompetenti!

Noi cittadini italiani, caro presidente, dobbiamo stringere i denti, tirare la cinghia, mentre loro (quelli della Casta) vivono sulle nostre spalle, sulla gente di chi lavora seriamente, sulle spalle di chi fa fatti...non parole!

Lei, carissimo presidente, la chiama sfiducia questa?

Io la chiamo realtà!

REALTA' DEI FATTI!

Gli italiani non sono sfiduciati, no...

gli italiani sono semplicemente STUFI ED INCAZZATI!!!

Ed è per questo motivo che occorre un cambiamento.

Un cambiamento serio (e non parlo di riforme), dritto al cuore della nostra politica!

In che modo?

Cominciamo col mandare a casa i politici condannati!

MANDIAMOLI A CASA!!!

Noi cittadini italiani, caro Giorgio, stiamo facendo la nostra parte, il nostro dovere.

Abbiamo raccolto e depositato migliaia di firme per cacciare a pedate nel c**o (scusi il francesismo presidente) questi farabutti!

Ora ci dia un mano anche Lei, caro presidente: CI AIUTI A RIPULIRE IL NOSTRO PARLAMENTO!

Forse, chissà, se accadrà tutto questo gli italiani saranno un pò meno sfiduciati sul futuro del Paese e più motivati nel migliorarne le condizioni!

21 Comments:

Blogger Marina said...

Non mi aspetterei un aiuto da un massone che tempo fa ha affermato come molti altri uomini politici della terra la prossima istituzione di un nuovo ordine mondiale.
Da un uomo che afferma che l' immigrazione nel nostro paese giova all' economia,
da una persona che difende R.L. Montalcini da offese ricevute per presiedere in un senato pullulante di vecchietti....e non da una risposta quando De Magistris gli chiede di intervenire sul suo caso..
Io non mi aspetterei nulla da lui, soltanto una cosa mi aspetterei:
Le sue dimissioni da presidente.
Come hai detto tu, l'Italia e' alla deriva ma lui che in teoria dovrebbe essere il capitano della nave, non sta affondando con essa, anzi vive in un castello di lusso e spende e spande per mantenere tutta la cozzaglia del quirinale. Ed io, tu, tutti noi paghiamo. Io ad esempio gli ho regalato il mio conguaglio fiscale di 727 euro, mica male per una neo assunta.

01 gennaio, 2008 18:34  
Blogger Marina said...

Comunque, nonostante tutto..

BUON ANNO A TUTTI

01 gennaio, 2008 18:35  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Nuovo ordine mondiale?

Ma siamo sicuri che quello che hai letto/sentito corrisponda a realtà?

Una grosso saluto e tanti, tanti auguri a te e tuo marito per questo 2008!

01 gennaio, 2008 20:58  
Blogger Marina said...

Tempo fa mi e' arrivata una mail dal sito etleboro (ho provato a cercarla non la trovo piu')l' articolo diceva: Napolitano tradisce l'Italia parlando di un nuovo ordine mondiale..o una cosa del genere.
Mi sa che ho anche messo il link in uno dei tuoi post.
Grazie degli auguri io e mio marito ricambiamo.
Comunque fatti un giretto in etleboro, e' interessante come sito;
anche questo blog:
ilnautilus.blogspot.com/

Ancora un grandissimo 2008 staff a presto

01 gennaio, 2008 21:38  
Blogger K.Hiei said...

Cosa pretendevi da Napolitano,anche lui fa parte della cosiddetta casta di politici che hai citato.

I Politici sono sempre pronti a difendere a spada tratta l'Italia,sono sempre pronti a difendere la faccia,perché forse è l'unica cosa che rimane all'Italia,la faccia,l'apparenza,perché per il resto siamo proprio messi male.

02 gennaio, 2008 09:38  
Blogger Medusa said...

Bhe se rimane solo la faccia siam proprio messi alla frutta......
Pure quella è orribilmente deforme...
Medusa

02 gennaio, 2008 12:18  
Blogger Fallagirare.Staff said...

La faccia l'abbiamo persa da molto tempo!

Dimenticavo, cambiando argomento, avete sentito la proposta di Giuliano Ferrara?

02 gennaio, 2008 14:20  
Blogger Marina said...

No cosa vuole proporre?

02 gennaio, 2008 21:04  
Blogger Giustiziere said...

Il messaggio del Presidente è piaciuto un pò a tutti i politici, stando ai giornalisti. Ma le parole sono parole, i fatti sono tutt'altro.
Siamo nella merda... per essere più esplicito.

03 gennaio, 2008 23:05  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Vuol proporre una moratoria contro l'aborto!

Visto che l'Italia ha capitanato la moratoria contro la pena di morte, Ferrara ha proposto quella contro l'aborto.

04 gennaio, 2008 22:53  
Blogger Predicamale said...

Non sono sicuro che gli italiano siano poi così diversi dalla loro classe politica (o almeno la maggioranza di italiani)
(io svizzero!)

05 gennaio, 2008 11:59  
Blogger Medusa said...

"Vuol proporre una moratoria contro l'aborto!"

Devo ancora leggere in cosa consiste.
Qualcuno ha informazioni a riguardo?
Medusa

05 gennaio, 2008 14:36  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Cerca su google news!

06 gennaio, 2008 12:22  
Blogger Marina said...

Per predicamale:

A tu credi che siamo uguali ai nostri politici?

Fatti un giro sul mio blog, poi vedrai se sono uguale oppure no ai nostri politici italiani....
Ti consiglio di frequentare pure quello di Beppe Grillo, cosi ti fai un' idea piu' chiara di quanto la gente sia stufa di questi 4 cazzoni parlamentari.

07 gennaio, 2008 11:31  
Blogger Medusa said...

Dopo essermi letta una 15ina di articoli sulla moratoria contro l'aborto, bhe posso dire con certezza (e nuovamente aggiungerei) che non si capisce ancora in cosa consista.
Notizie chiare non ce ne sono, dicono solo che è stata richiesta, e che i porporati sono ovviamente d'accordo.
Nessuno ti dice che norme dovrebbero essere sancite, e per chi, per cosa, per quale ragione; solo che "vogliono aggiornare la 194".
Con che criteri?

Nessuno dice niente, e non solo la sola ad affermarlo ma diversi giornalisti hanno scritto sostanzialmente "sono tutte chiacchiere prive di sostanza in quanto la sostanza è ben celata da queste chiacchiere, dilazionate nel tempo".
Insomma, preti e Ferrara non dicono cosa intendono richiedere per questa moratoria...

Quando saprò di più, o meglio se vorranno farne sapere di più, allora mi sbilancerò dibattendo questo argomento, ma per ora le mie (e non solo mie) preoccupazioni più grandi, vanno alla legge 194, che garantisce una libertà e un diritto della donna, e che temo possa essere revisionata egoisticamente da chi i figli non li fa.
Medusa

07 gennaio, 2008 11:59  
Blogger Marina said...

Ciao Medusa, ho provato a cercare pure io qualche delucidazione in merito alle linee della moratoria ma non c'e' nulla..
Ho soltanto trovato questo sito dove raccolgono assensi per contrastare la moratoria:

http://www.womenews.net/spip3/spip.php?article1349

Aspetto fino a domani poi vedo se dare il mio assenso oppure no, stasera non ho testa per ste cose. Buona serata

07 gennaio, 2008 21:58  
Blogger Medusa said...

Ho letto il tuo link, e non ho altro da aggiungere a quello che hanno detto loro, se non una piccola postilla per ricordare a chi ha richiesto queste scemenze di rimanere al posto che gli compete:

"Sono tutti froci col culo degli altri".
Medusa

08 gennaio, 2008 00:08  
Blogger Marina said...

Compreso il clero?
Per il rispetto verso le madri che li hanno partoriti non dovrebbe neppure balenare un' idea di moratoria sull' aborto. E' la donna che decide se e quando avere un figlio (ovviamente se sposata concordandosi col proprio marito o partner).
Hai letto di quell' intervento nel quale la Chiesa si propone per la completa gravidanza in caso di stupro? Non ti pare questa una mancanza di rispetto nei confronti della donna?
Nel regime di malgoverno che sta passando il nostro paese, ci mancava una proposta maschilista!
Comunque pure io concordo con i pareri del link.
Ciao Medusa.
Staff dove sei finito?

08 gennaio, 2008 11:44  
Blogger Medusa said...

Si ho letto di quell'intervento.
Ci mancherebbe altro.

Oltretutto la 194 sancisce il diritto della donna ad abortire, e dice anche che la donna può farlo con o senza il consenso del partner, e sia che lui sia al corrente o meno dello stato di gravidanza della donna.
Quindi l'uomo nell'aborto c'entra come le fave nel caffelatte, ed è pure la legge a farlo presente.
Perchè allora sono così pretenziosi?
Oltretutto in un mondo dove non è assolutamente necessaria un'esplisione di nascite, dove non è auspicabile un aumento demografico.....

Questo SECONDO ME è uno dei nodi che i preti vogliono sciogliere con questa moratoria (sempre secondo il mio punto di vista eh, visto che da nessuna parte snocciolano la questione decentemente), di modo da dare il giusto peso anche all'uomo nella decisione.
Ma arrivare a dire che la vittima di uno stupro non può abortire il figlio se rimane incinta è una richiesta da veri e propri CANI.
Inoltre credo anche che vogliano puntare più sulla prevenzione che sulla "cura", e di per se sarebbe comunque molto strano, visto che in questo modo darebbero il via a numerosissime contraddizioni sulle loro stesse parole, riguardo alla contraccezione e ai metodi per evitare le gravidanze.
In sostanza, che cosa diavolo vogliono???

Che imparino sul serio a tutelarla la donna, non solo come mero strumento politico (vedi il referendum sulla procreazione assistita), ma come l'essere che mette al mondo tuo figlio.
Questo dovrebbero già averlo capito TUTTI da secoli, ma ancora non è così e quindi se ne escono con proposte simili.
Mi fa veramente schifo vedere di che pensieri squallidi si macchiano i porporati, assieme ai branchi di pecore attaccati alle loro sottane.
SCHIFO.

08 gennaio, 2008 12:19  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Eccomi ragazzi!

Scusate ma sono preso da notizie che riguardano la mia regione.

Stanno arrestando un pò di persone per tangenti!

Vi terrò informati ;)

08 gennaio, 2008 14:21  
Blogger Marina said...

Non so se hai letto il codice da vinci a proposito del discorso che la Chiesa avrebbe contribuito alla discriminazione della donna durante i secoli di predominio ecclesiastico: vedi persecuzione delle streghe, giovanna d' arco ecc ecc...
Il discorso che il sesso e' peccato, invece prima dell' arrivo del cristianesimo, era considerato la massima espressione d' amore tra una donna e un uomo e veniva celebrato come un dono verso il proprio dio.
E' arrivata la Chiesa, basta: Il sesso e' sporco, la donna deve aprire le gambe solamente per procreare. Tutti i figli che dio ti manda te li devi tenere.
Secondo me invece il discorso della moratoria nasce proprio per difendere il diritto alla vita (ovvero i soldi della chiesa), se passa la moratoria vedrai quante partoriranno per strada e li lasceranno nei cassonetti della spazzatura.....si riempiranno di nuovo gli orfanotrofi e poi aumenteranno il contributo nella dichiarazione dei redditi, perche' logico poi chi li deve mantenere tutti sti orfani....Loro?? Penso proprio di no.
Ma se tempo fa si sono incazzati perche' volevano togliere le agevolazioni ici sugli immobili clericali?
Adesso hanno bisogno di un bel po' di "NN" per rinpinzare le casse clericali.
Nessuno fa mai niente per niente.

08 gennaio, 2008 19:24  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it