.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

11 settembre, 2007

E' lui o non è lui?

Secondo voi è veramente Osama Bin Laden quello che appare nell'ultimo video diffuso via web venerdì scorso?

10 Comments:

Blogger K.Hiei said...

Non credo che sia lui,perché se l'America avesse voluto veramente catturarlo a quest'ora ci sarebbe riuscita,sembra semmai,un video fatto ad Hoc per giustificare questa guerra al terrorismo che sembra non finire mai.

Ma cambiando argomento...

Ieri ho visto dei video molto interessanti su YouTube,in cui vi era una persona che raccontava la"Vera Storia Della Mafia",non so quanto sia affidabile,ma lo trovato molto interessante,ti propongo di darci un occhiata e magari un post:

http://www.youtube.com/
watch?v=Z210VmBYkwQ

http://www.youtube.com/
watch?v=dnWeMt64Wfo

http://www.youtube.com/
watch?v=IPbzbmxvIKg

http://www.youtube.com/
watch?v=50mpK7jslhM

Qui invece si parla del famoso libro"La Casta":

http://www.youtube.com/
watch?v=XhQ9tO3f7qk

http://www.youtube.com/
watch?v=OzXnpQWgRj8

12 settembre, 2007 09:23  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Nemmeno io credo sia lui!

P.s. grazie per la dritta.

Vedo i video e ti dico cosa ne penso ;)

12 settembre, 2007 18:56  
Blogger finardi said...

l'unica cosa che mi insospettisce è che sia fatta davvero male,posibile non si trovi il più cencio dei cenci di montatori per fare un lavoro migliore?

Oddio dimentico la tracotanza degli abitanti U.S.A.,se deve sembrare provenga da un altro paese che non sia il loro deve fare pena per forza ovvio.

k.hiei lo guardo anche io grazie della dritta.

13 settembre, 2007 10:09  
Blogger djmark85 said...

Non penso proprio che sia lui visto che in 6 anni in ogni video appariva diverso: ua volta era mancino, un'altra volta era destro, una volta era magro, un'altra volta era grasso, una volta aveva un neo sulla guancia , un'altra volta questo neo non c'era più.
E poi: ogni volta che ne parlano ci dicono che è braccato dall'esercito degli Usa ma che non riescono a stanarlo perché si trova in qualche posto disperso tra le montagne dell'Afganistan e del Pakistan.
Ogni volta che dicono queste cazzate mi immagino Osama col suo turbante in una caverna tra le montagne rocciose che, con il suo portatilino e la sua videocamera registra un video del cavolo e che , essendo l'Afganistan un paese tecnologicamente avanzato, con la rete wireless invia ad Al jazeera il suo "editoriale".
Mah, secondo me Bin Laden è alla Casa Bianca! :-)

13 settembre, 2007 10:42  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Ehehehe, può essere!

13 settembre, 2007 13:48  
Blogger Scuola di ladri said...

si è fatto un lifting, come tutte le celebrità di oggi

13 settembre, 2007 23:23  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Tipo Silviuccio ;)

13 settembre, 2007 23:48  
Anonymous Anonimo said...

E' mai esistita questa primula rossa?O è sempre stato un capro espiatorio? Comincio a dubitarne!
Off topic:
Segnalazione per chi tiene alla democrazia:
bibliografia internet sulle elezioni del 9-10 aprile 2006 e relativa petizione e sottoscrizione alla lettera di Oliviero Diliberto e Orazio Licandro
http://www.petitiononline.com/56000/petition.html

http://www.webalice.it/marisa.pareto/bibliografia.htm

Marisa

14 settembre, 2007 08:10  
Anonymous Anonimo said...

ma esiste bin laden?i non l'ho mai visto di persona e anche se lo vedessi che cazzo ne so se ha i documenti falsi,te li fanno a napoli non penso abbiano di questi problemi in cia

20 settembre, 2007 13:39  
Anonymous Anonimo said...

Sì,sì,sì....lè propri lù! E'il fratello scemo di George "dabliu" Bush-etta...quello che vive a Beverly Hills con diciotto puttane pagate dal governo.

22 settembre, 2007 01:23  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it