.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

18 settembre, 2006

Hitler è vivo!














La Germania non è ancora sazia.

Alla Germania non è bastato Adolf Hitler.

La Germania si è già dimenticata dell'olocausto!

La notizia che ho letto ieri è da brividi...quasi stentavo a crederci:"Nelle elezioni regionali del Meclemburgo, è emerso che il partito neonazista NPD (Nationaldemokratische Partei Deutschlands) dallo 0,8% raccimolato nelle precedenti elezioni del 2002 è balzato addirittura al 6%. Con ciò, avendo superato lo sbarramento del 5%, i neonazisti della Npd entrano di diritto in parlamento".

Incredibile!

Harald Ringstorff, il ministro-presidente uscente dell'SPD ha così dichiarato:" E' un risultato catastrofico".

Ma anche Juergen Seide del CDU, ha definito il risultato ottenuto dal partito neonazista "una grave perdita di immagine per il Land. Ora tutti -continua Seide- dobbiamo chiederci se abbiamo fatto abbastanza contro questo sviluppo non voluto".

Non c'è niente da fare!

La Germania non vuole liberarsi dall'incubo nazista.

CHE VERGOGNA!

21 Comments:

Anonymous Ermete said...

Ke palle ko sta' storia del nazismo e il solito grido "al lupo al lupo".-
Non dimentikiamo ke la sekonda guerra modiale ci ha regalato 50 anni di sano
Komunismo!!! Andate a kiederlo ai
morti ammazzati sul muro di Berlino !!! Ma questo, non kapisko perke', non ha mai preokkupato nessuno, anzi!!

18 settembre, 2006 12:29  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Scusa Ermete, ma dovremmo gioire per caso?

I nazisti sono dei criminali, così come i dittatori comunisti (vedi la Corea del Nord).

Intendi giustificare i nazisti per caso?

18 settembre, 2006 13:39  
Anonymous Ermete said...

e tu, giustifiki i komunisti?
Hai mai provato a kontare le persone
ammazzate dai komunisti? Mao, Lenin, Stalin,Pol Pot, Fidel Kastro....quante sono?
fatti un po' di kultura...
provate a spiegare come mai gli inglesi si sono alleati ai komunisti
per fare la guerra a Hitler.......
facciamoci quattro risate

18 settembre, 2006 14:43  
Anonymous Ermete said...

Oppure, ankora piu' facile, provate a
spiegare come mai, in Italia ci sono
milioni di persone ke votano per
komunisti e ex-komunisti.....
ce ne facciamo otto di risate....

18 settembre, 2006 14:47  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Io non giustifico i "criminali".

Dittatura comunista o nazista non fa differenza!

Forse per te sì, ma per me no.

Ciao.

18 settembre, 2006 15:48  
Anonymous K.Hiei said...

Allucinante! OOOO_OOOO

Ma esattamente questi Neo-Nazisti che idee hanno rispetto ai"Vecchi",Nazisti?....perché non ci fornisci qualche Link in cui ci si può meglio informare su cosa hanno per la testa questi NeoNazzisti....?

18 settembre, 2006 16:03  
Anonymous Anonimo said...

La Germania, evidentemente, non ha imparato una mazza dalla II guerra mondiale, scatenata dalla follia nazista, e degli indicibili orrori delle assurde teorie antisemite del Mein Kampf. Dirò di più: nessunissimo Governo tedesco ha mai presentato formali scuse agli Ebrei, per quell'abominio assoluto che erano i campi di concentramento e di sterminio. Anzi, adesso danno anche il voto ai neonazisti! E' proprio vero quello che cantava il buon Sting: "History will teach us nothing".

18 settembre, 2006 17:25  
Anonymous enrix said...

A proposito di lezioni di storia, vi dirò che non c'è nulla da stupirsi, se in Europa gli estremi degli archi parlamentari registrano strane ed improvvise impennate elettorali. Occorre comprendere (lo diceva già Platone), che dopo molti anni di democrazia incomincia a serpeggiare nell'elettorato la volontà di esprimersi in senso punitivo anzichè (pro)positivo. Così la democrazia tedesca, forse poco attenta su alcune problematiche che trovano sensibile una certa parte di elettorato, viene punita da 5-6 elettori su 100 che scelgono il rilancio del nazismo come forte segnale di scontento. Io nel mio piccolo, che 5 anni fa votai a destra per reazione alla politica fiscale feudale e medioevale del min. Visco, quest'anno ho votato La rosa nel pugno, ritenendo devastante ed ipocrita la legge Fini sulla droga, legge che non posso ancora credere oggi, se ci penso, che possa essere scaturita da un Governo che si professa di destra moderna e liberista. E dunque veniamo ai giorni nostri. Qualcuno ha notato che da alcuni giorni il nostro Papa è barbaramente attaccato non soltanto dai movimenti integralisti islamici, ma dai governi e dalle ufficiali autorità islamiche medesime, e che le minacce islamiche si sono spinte sino alla odierna dichiarazione di guerra santa, con tanto di occupazione di Roma, il tutto senza che un solo politico della maggioranza sussurrasse o bisbigliasse una sola parola di difesa del papa, o di reazione o di replica alle minacce islamiche? Nulla, silenzio totale.
Forse questo governo, in risposta alle minacce di occupazione di Roma, sta pensando di segnalare al nemico l'indirizzo privato di Veltroni e di Rutelli con un bel commento: "prego, se volete favorire..."
Cosicchè, chi vuol vedersi governare da gente con gli "attributi", alla prossima occasione sposterà il proprio voto verso uno degli estremi.
E' del tutto ordinario, e normale.

18 settembre, 2006 20:20  
Anonymous enrix said...

A proposito di lezioni di storia, vi dirò che non c'è nulla da stupirsi, se in Europa gli estremi degli archi parlamentari registrano strane ed improvvise impennate elettorali. Occorre comprendere (lo diceva già Platone), che dopo molti anni di democrazia incomincia a serpeggiare nell'elettorato la volontà di esprimersi in senso punitivo anzichè (pro)positivo. Così la democrazia tedesca, forse poco attenta su alcune problematiche che trovano sensibile una certa parte di elettorato, viene punita da 5-6 elettori su 100 che scelgono il rilancio del nazismo come forte segnale di scontento. Io nel mio piccolo, che 5 anni fa votai a destra per reazione alla politica fiscale feudale e medioevale del min. Visco, quest'anno ho votato La rosa nel pugno, ritenendo devastante ed ipocrita la legge Fini sulla droga, legge che non posso ancora credere oggi, se ci penso, che possa essere scaturita da un Governo che si professa di destra moderna e liberista. E dunque veniamo ai giorni nostri. Qualcuno ha notato che da alcuni giorni il nostro Papa è barbaramente attaccato non soltanto dai movimenti integralisti islamici, ma dai governi e dalle ufficiali autorità islamiche medesime, e che le minacce islamiche si sono spinte sino alla odierna dichiarazione di guerra santa, con tanto di occupazione di Roma, il tutto senza che un solo politico della maggioranza sussurrasse o bisbigliasse una sola parola di difesa del papa, o di reazione o di replica alle minacce islamiche? Nulla, silenzio totale.
Forse questo governo, in risposta alle minacce di occupazione di Roma, sta pensando di segnalare al nemico l'indirizzo privato di Veltroni e di Rutelli con un bel commento: "prego, se volete favorire..."
Cosicchè, chi vuol vedersi governare da gente con gli "attributi", alla prossima occasione sposterà il proprio voto verso uno degli estremi.
E' del tutto ordinario, e normale.

18 settembre, 2006 20:20  
Anonymous rabbino said...

ole'

19 settembre, 2006 02:08  
Anonymous Anonimo said...

tutte le guerre sono fatte per i soldi l'antisemitismi e' stato usato come adesso viene usato lo spauracchi dell'islam

19 settembre, 2006 02:10  
Anonymous Hermes said...

" La Germania, evidentemente, non ha imparato una mazza dalla II guerra mondiale, scatenata dalla follia nazista......."
da Anonymous il
18 settembre, 2006 17:25

Per verita' storica, mi pare di ricordare che la II guerra mondiale e' iniziata quando la Francia e
l'Inghilterra hanno dichiarato guerra alla Germania, e non il contrario!!! Sarebbe interessante
sapere come mai Francia e Inghilterra abbiano "dimenticato"
la Russia, che si era pappata
l'altra meta' della Polonia.....
mah.... misteri.....

19 settembre, 2006 10:53  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Caro Enrix,

anche io AMMETTO PUBBLICAMENTE di aver votato a destra molti anni fa!

PERDONATEMI :)

Cmq votare la Rosa Nel Pugno (solo per la legge sulla droga) non mi sembra la scelta più azzecata!

A questo punto votavi Di Pietro e facevi prima!

Per quanto riguarda le polemiche sul Papa mi trovo d'accordo con te!

Anch'io sono rimasto sconcertato per gli atteggiamenti INDIFFERENTI E MENEFREGHISTI DELLA MAGGIORANZA!!

PRODI SI E' DIMOSTRATO UN VERO VIGLIACCO!

NON PARLIAMO DEGLI ALTRI POI...

DI PIETRO L'HA SPARATA DAVVERO GROSSA: "In un momento delicato come questo, nessuno, nemmeno il Papa, si può permettere di lasciarsi anche solo sfuggire affermazioni che possano alimentare una situazione già esplosiva ed è giusto, almeno per carità cristiana che egli si scusi e dia le spiegazioni dovute. Nel Vangelo Gesù insegnava di porgere l'altra guancia e il primo esempio lo dovrebbe dare lui stesso. In ultimo le spiegazioni dovrebbero arrivare direttamente da Papa, perchè la questione non può essere lasciata nelle mani di un portavoce".

Porgere l'altra guancia?

E su cosa?

Ciao.

19 settembre, 2006 12:20  
Anonymous enrix said...

Beh, scusa se insisto nel difendere le mie scelte elettorali.
Vedi, io sono abituato a valutare l'operato di un governo leggendo le leggi che questo predispone nel corso del suo incarico. E quando dico LEGGERE, non mi riferisco alle poche righe di commento dei politici, dei giornali o dei commentaristi vari, che sono tutti di parte. Intendo prendere in mano fisicamente le Gazzette Ufficiali, e leggere i testi integrali. Hai letto in questi giorni dell'incremento delle entrate fiscali di 24 miliardi di euro nei primi 7 mesi del 2006? Io questo l'avevo previsto, studiando le leggi di Tremonti. Cioè ti sto dicendo che Tremonti nel corso del suo governo ha elaborato un paio di finanziarie ed un paio di decreti legge (es la L. 382) che anche un piccolo praticante di economia non poteva che interpretare come leve straordinarie per far girare il volano produttivo. Io ho passato tutto il 2005 rassicurando amici e conoscenti, perchè prevedevo che nei mesi successivi ci sarebbe stato questo boom delle entrate. Pertanto, proprio sulle scelte economiche, io il governo precedente lo avrei premiato col voto, al contrario di tanti elettori che si sono lasciati convincere dalla grancassa mediatica sulla presunta inadeguatezza di quei provvedimenti. Questo governo Prodi invece ha già attuato alcuni provvedimenti, come la radicale fiscalizzazione delle operazioni immobiliari, che ti posso assicurare che nell'arco di meno di tre anni non potranno che produrre risultati molto preoccupanti per l'economia in generale. Vedrai. Mi dispiace, ma qui non è questione di idee o di opinioni. L'economia è una scienza piuttosto esatta. Ma torniamo a noi. La legge sulla droga. Mi dispiace, ma questa legge contiene passaggi tanto gravi da rendermi irremovibile nella mia scelta e nel mio giudizio. Troppo ipocrita, ma soprattutto troppo pesante. Questa legge viene da chi critica l'Islam per le restrizioni alla libertà che esso prevede nei contesti familiari. Es: il padre punisce, anche fisicamente, un figlio che non si adatta a fare cose (es: coprirsi il volto) che per noi sono ridicole. Questa legge riconduce il nostro mondo della famiglia sullo stesso piano di arretratezza e pregiudizio. la famiglia di un ragazzo di 15, 17 o 18 anni (l'età ha poca importanza)sorpreso dalla polizia con 1,5 grammi di cannabis finisce in un vero e proprio inferno. Il ragazzo è assimilato ad un criminale, senza possibilità di difesa o giustificazione, la famiglia, considerata dalla legge incapace di provvedere ed educare il figlio, viene isolata e privata di ogni facoltà di recupero e dialogo. Lo stato preleva brutalmente il ragazzo e se ne occupa in modo esclusivo conducendolo in un tunnel kafkiano di interrogatori, passaggi a giudizio e scartoffie allucinanti. La sua famiglia è praticamente rovinata, e non può che affidarsi ad un avvocato. Questo dice la Legge Fini. Ti sembra poco? Ma una destra moderna non dovrebbe porre al centro dei propri obbiettivi la tutela della famiglia? Vedi, io ho tre figli. la più grande ha 14 anni, e da quest'anno fa la pendolare per studi. Dalle 7 del mattino a lle 4 del pomeriggio è del tutto indipendente. Scesa dal treno, cammina ed attraversa, per raggiungere la scuola, 3 o 4 punti di spaccio fisso. E tu pensi che io debba trascorrere i miei futuri anni di vita col cuore in gola senza punire perlomeno col mio voto chi ha scritto questa legge scellerata? Se fossimo in Olanda, non avrei alcun timore per mia figlia. Se sapessi che ha preso a frequentare i coffee-shop (punti di vendita regolare) non dovrei far altro che discutere con lei, usando semplicemente il mio amore e la mia esperienza come strumento di dialogo. Lei maturerebbe nel contesto di questo mio dialogo, e tutto finirebbe lì. Nulla di angosciante, in un paese dove uno spinello è acquisito dalle coscienze alla stessa stregua di un bicchiere di Gin. Qui invece dovrei incaricare il mio avvocato e la mia famiglia sarebbe inquadrata, stando a questa legge, come una famiglia criminale.
Una madre che trovasse uno spinello nella borsa della figlia, oggi in Italia non può che accusare un vero e proprio trauma. Cioè, una sciocchezza diventa una tragedia.
Scusami ma credo che sia sufficiente per negare il mio consenso a chi ha programmato e voluto questa legge nefanda.

Votare Di Pietro? E perchè? E' un ex-magistrato, ed io non ho mai gradito l'aroma dei magistrati e degli ex-magistrati italiani, sin dagli anni 80 quando ho imparato a conoscerli (Alla faccia di Travaglio, che vede nel magistrato un semi-Dio!). E poi sulla legge Fini sulla droga, lui ha detto "Ni".....

20 settembre, 2006 08:17  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Caro Enrix,

per quanto concerne il discorso economico posso solo dirti che non sono in grado di ribattere le tue opinioni e le tue informazioni.

Come mai?

Perchè non sono sufficientemente preparato sull'argomento!

E comunque, tornando al nostro discorso, sappi che anche io sono CONTRARIO alla legge Fini sulla droga!

E' una legge ipocrita ed inutile!

Sulle preferenze elettorali non si discute, certo, ma il mio era solo una punto di vista del tutto personale.

Molti punti (forse troppi) del programma politico della Rosa nel Pugno cozzano con principi e valori per me SACRI!

Ecco, un pò mi sorprende la tua scelta politica. Mi sembri una persona troppo equilibrata ed intelligente per andare a votare un partito così estremo!

Tutto qui.

20 settembre, 2006 12:25  
Anonymous enrix said...

Beh, nella Rosa nel pugno, oltre ai radicali, c'era anche Boselli, ed io ho uno zio gesuita di 83 anni che forse è più estremista di lui...
Poi c'è anche Emma Bonino, una mia quasi-concittadina di cui ho la massima stima.
Riguardo invece ai Radicali in genere ed alle loro (vere o presunte) "estremizzazioni", beh, sai com'è, quando uno ispeziona una barca per aquistarla, guarda ogni particolare, dal motore alla toilette, ma spesso trascura la pompa di sentìna, che si trova al fondo al fondo nella parte estrema dello scafo. Quando però la barca fa acqua, la pompa di sentìna diviene importante eccome....
Credimi, i radicali sono la pompa di sentìna della nostra società. Saranno radicali anche troppo, ma guai non ci fossero...a tirar tutti per la giacca quando è ora!

Comunque ti ringrazio per i complimenti, che ricambio.

20 settembre, 2006 12:50  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Grazie a Te Enrix!

Torna a trovarci ;)

20 settembre, 2006 13:49  
Anonymous Anonimo said...

I Nazisti ci son sempre stati, più o meno nascosti...ne sapeva qualcosa Wiesenthal...questi "nipotini" redivivi, più che altro, si accostano al neonazismo per amore del limite...ke poi ci si pikki interrazialmente, si inneggi all'antisemitismo e ad un nuovo olocausto, o si paventi questo o quel "giro di vite" è un optional...allegro (secondo loro) e fraternamente germanico, un po' come cantare yodel con in mano un boccalone di birra. Ciò nn toglie che inneggiare al "Caporale" Adolf (ma lo stesso vale anche per Pol Pot, Stalin, Mao, Hirohito, Bush, e chi più ne ha, più ne metta) è un insulto all'intelligenza umana. Chiunque detenga il potere e lo utilizzi per azioni violente è da considerarsi ben poco probo...e se è vero ke siamo di più della somma delle nostre singole parti...bhe, ridatemi le istruzioni di montaggio, perkè qua devo aver capito male qualche incastro...

21 settembre, 2006 12:41  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Be' se inneggiare ad Hitler non è proprio come bere una birra con gli amici!

Ciao.

21 settembre, 2006 12:54  
Anonymous Anonimo said...

cazzo dici ermete se i comunisti avessero ammazzato tutta stà ggggente tu mika stavi qua a di fregnacce sà????
ma che ne sà un coglione come te di comunismo e comunisti???
continua a guardà i reality che sò quelli la base della tua cultura da italianucolo....

22 settembre, 2006 09:17  
Blogger Fallagirare.Staff said...

"ma che ne sà un coglione come te di comunismo e comunisti???"

Dimmi Marx, dimmelo ti cos'è il comunismo....

22 settembre, 2006 12:52  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it