.:.:. FIRMA LA PETIZIONE PER LA LEGALIZZAZIONE DEL P2P .:.:. 

01 giugno, 2007

W L'IPOCRISIA!






















Ecco l'ennesima sparata di George W. Bush: "Entro la fine del prossimo anno l'America e altre nazioni dovrebbero stabilire obiettivi di lungo termine per ridurre le emissioni di gas-serra e dovrebbero farlo d'intesa con Paesi la cui crescita economica è esponenziale, come la Cina e l'India".

Ma non è finita qui, leggete cosa ha dichiarato il cowboy per i paesi sottosviluppati il cui tasso d'inquinamento non è proprio paragonabile a quello statunitense: "Se si è veramente impegnati a far qualcosa per l'ambiente allora bisogna abbattere le tariffe e eliminare queste barriere che impediscono alle nuove tecnologie di raggiungere quei Paesi".

ROBA DA PAZZI!

Lui è stato il primo a fregarsene del protocollo di Kyoto!

W L'IPOCRISIA!

2 Comments:

Blogger bandolero said...

Già, è la nazione che più di tutte emette anidride carbonica in atmosfera e che fin'ora se ne è fregata di partecipare agli accordi intenazionali. Il fatto è che ormai l'opinione pubblica è piegata dai cambiamenti climatici (New Orleans ha inginocchiato gli USA) e la prossima campagna elettorale negli Stati Uniti si combatterà anche su questo fronte.

01 giugno, 2007 13:44  
Blogger Fallagirare.Staff said...

Da una parte sono contento che le prossime campagne elettorali americane punteranno tutte sull'inquinamento, dall'altra mi spiace che certi soggetti politici sfruttino l'onda (o almeno ci provino) del cambiamento climatico.

01 giugno, 2007 14:00  

Posta un commento

Links to this post:

poisted

Crea un link

<< Home

Liste Civiche Nuovo Rinascimento
 

Google
Web falla-girare.blogspot.com
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Giornalismo su BLOO.it

Bloggoteka

Blog-Show la vetrina italiana dei blog! ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale

Superba.it

SpazioLink.com>

Blogarama - The Blog Directory  

L'autore del blog NON si assume alcuna responsabilità sui contenuti dei commenti. I commenti ritenuti offensivi o non attinenti potranno essere cancellati. Per qualsiasi informazione: fallagirarestaff@yahoo.it